Archivio tag per 'applicazioni'

Ago
13

Utilizzare l’iPhone 3G per chattare con MSN, GTalk, Yahoo, …, ora è possibile con PalRingo

PalRingo è una applicazione che aspettavo con ansia: essa consente di utilizzare i maggiori servizi di IM (Instant Messaging) direttamente dall’iPhone e, per di più, è assolutamente gratuita. I servizi supportati sono: Windows Live Messenger, Yahoo Messenger, AOL, Gadu-Gadu, ICQ, Jabber, Gtalk, ed i Chat.

Palringo 1 Palringo 2 Palringo 3

La prima volta che viene lanciata l’applicazione è necessario registrare un account Palringo inserendo il proprio indirizzo email ed una password nell’apposito campo “I need an account”. Per aggiungere un servizio di IM basta cliccare sulla P posta in alto, , poi sul tasto EDIT, sul + e poi selezionare il servizio a cui vogliamo accedere ed infine inserire i dati di login.

La finestra relativa alle conversazioni è molto piacevole e consente di inviare sia foto che testo. Le immagini possono essere scattate in quel preciso momento “From my camera” oppure importate dalla libreria tramite il pulsante “From my albums”. Inoltre, due piccole icone sulla barra inferiore ci permettono di cambiare lo stato tra: Online, Non disponibile, Occupato, Invisibile e di muoverci tra tutte le finestre di conversazione aperte. E’ possibile anche eliminare i contatti e creare gruppi per conferenze multiple.

Pagella e conclusioni

Voto: 8

Concludendo, PalRingo è un programma utilissimo, semplice da usare, graficamente ben fatto, veloce nel caricamento e non è affatto pesante (neanche nel mio caso che ho 100 contatti MSN) che vi consiglio di utilizzare a tutti coloro che vogliono essere online sui servizi di IM anche quando sono in giro.

Fonte di ispirazione: iPhone Italia e iSpazio (anche per gli screenshot del programma).

Giu
25

Le migliori 10 applicazioni audio per Linux

Per sfatare il falso mito che molti hanno, sul fatto che i sistemi Linux/*unix non siano molto adatti per il multimedia, ecco 10 applicazioni audio di tutto rispetto:

1- Rhythmbox (Sito ufficialeDownload Rythmbox)

Rhythmbox è un lettore di file audio che legge ed organizza file musicali. Originariamente ispirato ad iTunes, è un programma gratuito, progettato per lavorare con il desktop GNOME, ed usa la piattaforma GStreamer. ‭

Rythmbox

Caratteristiche:

  • supporta la riproduzione di un’ampia varietà di musica digitale. I più comuni file riprodotti sono quelli memorizzati nella Libreria, oltre che radio in streamig e podcast.
  • si possono ricercare ed ordinare i file musicali presenti nella libreria, oltre che ordinarli in playlist (che possono essere dinamiche).
  • ai brani si può anche assegnare una votazione automatica, che sarà tanto più alta quante più volte si ascolta un brano.
  • esegue, rippa e masterizza CD audio

Continua la lettura di ‘Le migliori 10 applicazioni audio per Linux’

Mag
14

5 importanti programmi per la sicurezza di Windows, Linux e Mac

A prescindere da quale sistema operativo utilizzate, non si può non pensare alla sicurezza: in questo articolo vedremo 5 software per Windows, Linux e Mac per incrementare la vostra sicurezza.

Windows

Firewall

Quasi tutti hanno dei dati sensibili sui loro dischi rigidi che preferiscono tenere fuori dagli occhi indiscreti. Purtroppo, il Firewall di Windows XP, non è sufficiente a garantire ciò, poichè non è in grado di bloccare le connessioni in uscita, quindi vi consiglio di utilizzare, come alternativa ad esso, Comodo firewall. Con Windows Vista, invece, Microsoft ha affrontato (e risolto) questo problema, quindi non vi è alcuna necessità di utilizzare un firewall di terze parti.

Indipendentemente dal fatto che siete in XP o Vista, comunque, un router è essenziale: un firewall hardware è molto più sicuro di uno software.

Raccomandazioni

Anti-virus

Forse il software più importante da avere su un computer (almeno se avete Windows come sistema operativo). Se non volete spendere soldini per software commerciali, vi consiglio uno di questi tre antivirus: AntiVir, Avast o AVG (ricordate comunque che, in nessun caso, dovrete installare più di un antivirus sul vostro computer).

Per quanto riguarda i software commerciali la scelta si riduce a: ESET NOD32 o Kaspersky Anti-Virus. Kaspersky Anti-Virus è leggermente superiore grazie ai tassi di rilevamento basati su file di firma, mentre NOD32 fornisce eccellenti euristiche (chiamate “ThreatSense” di ESET) per scoprire nuovi virus in circolazione.

Raccomandazioni

Anti-spyware and Anti-adware

Grazie all’acquisizione da parte di Microsoft della GIANT Company Software nel dicembre 2004, ora Windows ha un efficace software anti-spyware (disponibile per Windows XP e integrato con Windows Vista): Windows Defender. Potete utilizzare anche Lavasoft Ad-Aware (freeware), ma vi consiglio di utilizzarlo insieme a Windows Defender e non come alternativa. Se invece avete dei soldini da spendere, non vi è alcun dubbio che la migliore opzione commerciale è Webroot Spy Sweeper.

Raccomandazioni

Continua la lettura di ‘5 importanti programmi per la sicurezza di Windows, Linux e Mac’

Mar
19

10 applicazioni essenziali per Mac da installare subito dopo una formattazione

Circa con cadenza annuale, mi capita di riformattare il mio Mac, sia perchè ormai è pieno di file .plist, ma soprattutto perchè mi va di ripulire un po’ il mio hard disk. L’operazione è agevolata anche dal fatto che, su Mac, non esiste il problema dell’installazione dei driver dopo la riformattazione del disco.

In questo articolo vi parlerò dei 10 programmi che ritengo fondamentali da installare subito dopo una riformattazione (l’ordine di citazione non è rilevante!):

1) NeoOffice

NeoOffice è un insieme completo di applicazioni per l’ufficio (inclusi word processor, foglio elettronico, programma per presentazioni, per il disegno e per database) per Mac OS X. Basato sulla suite di programmi per l’ufficio OpenOffice.org, NeoOffice ha integrate dozzine di caratteristiche native per Mac e può importare, modificare, e scambiare file con altri programmi per l’ufficio popolari come Microsoft Office. Inoltre, esso supporta anche i file creati con Microsoft Office 2007.

Neo Office

2) Perian e Flip4Mac

Perian è un progetto open source che viene consigliato dalla stessa Apple, che aggiunge a QuickTime tantissimi codec aggiuntivi. In poche parole, un plug-in che è un vero coltellino svizzero (come raffigura l’icona del programma); associato a Flip4Mac, poi, rende Quicktime adatto per aprire davvero tutti i tipi di file! Se invece non vi piace Quicktime, VLC Player è davvero un’ottima alternativa.

Continua la lettura di ’10 applicazioni essenziali per Mac da installare subito dopo una formattazione’

Nov
13

Programmi Open Source? Sì grazie, anche su Mac OS X!

In questa serata di febbricitanza mi son detto: “perchè non scrivere un bel post sui programmi open source (o comunque freeware) disponibili per Mac OS X?!”

Faccio prima di tutto una premessa: gli utenti *unix sono abituati ad usare, nei loro sistemi, quasi e solo programmi open source, gli utenti Windows, in genere, quasi e solo programmi commerciali.

Mac OS è una via di mezzo tra i due: è disponibile tantissimo software commerciale per questo sistema operativo e anche tantissimo software open source. Allora perchè non sfruttarlo? Anche perchè è completamente gratuito!

Un utente Mac, se decide di installare software open source, ha due possibilità:

  • compilare tutto dai sorgenti (con il rischio di cadere in un ciclo infinito di dipendenze) magari avvalendosi dei darwinports o affidarsi a Fink (se qualcuno si chiedesse cosa sia e come si usa, può approfondire l’argomento leggendo questo mio post!);
  • usare le tantissime applicazioni open source già compilate per Mac ed installabili con un click!

Io, tutte le volte che posso, scelgo la seconda possibilità per ovvi motivi!Ecco, quindi, una carrellata di programmi open source compilati per Mac (dove non specificato, l’applicazione gira sia su processori PowerPC che Intel) divisi per categorie e con, al fianco, una breve descrizione:

Ufficio e produttività:

  • OpenOffice.org: è una suite per ufficio multipiattaforma e multilingua compatibile con tutte le altre principali suite per ufficio.
  • NeoOffice: è un insieme completo di applicazioni per l’ufficio (inclusi word processor, foglio elettronico, programma per presentazioni e per il disegno). Basato sulla suite di programmi per l’ufficio OpenOffice.org, NeoOffice ha integrate dozzine di caratteristiche native per Mac e può importare, modificare, e scambiare file con altri suite per l’ufficio popolari come Microsoft Office.

Rete:

Continua la lettura di ‘Programmi Open Source? Sì grazie, anche su Mac OS X!’




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni