Archivio per la categoria 'Facebook'

Apr
02

Soluzione al quesito.. “questo problema impegna un bambino per 5 minuti […]”

“Questo problema impegna un bambino per 5 minuti; ad un programmatore occorre un’ora per capirlo. Una persona di cultura, invece, ci riesce in … scopritelo da soli”!

Questo è il testo del quesito che, poco fa, è comparso sulla mia bacheca di Facebook. Io, pur essendo (anche) un programmatore, l’ho risolto in 5 minuti e voi?!

Provate! (cliccate sull’immagine per ingrandirla)

Problema

Allora, ci siete riusciti?!

Vediamo se, con qualche indizio, diventa tutto più semplice:

  1. non guardate i numeri in quanto numeri, ma guardateli come forme.. forme curve, arrotondate, chiuse …
  2. non sono necessari calcoli particolari, basta la matematica di base, anzi molto di base, ad esempio il pallottoliere..!
  3. ve lo ricordate come si contava nel pallottoliere? Sì, esatto, le palline..! Nell’immagine precedente riuscite ad identificare delle “palline”?
  4. Guardate bene.. ed applicate all’immagine quanto suggerito precedentemente!

Allora? Adesso è tutto più chiaro? :)

Feb
21

Come creare emoticon personalizzate per la chat di Facebook

Dopo l’articolo sulla lista delle emoticon sulla chat  di Facebook, in questo articolo vedremo non semplicemente come utilizzare le faccine predefinite, ma come crearle voi stessi! Avete capito bene: potrete usare infinite emoticon nella chat, ed è davvero semplice crearne delle nuove!

I passaggi da fare sono semplici e veloci. Vediamoli in dettaglio:

  1. se, ad esempio, volete utilizzare l’emoticon di questo blog, cercate su Facebook, Paolo Gatti’s web corner;
  2. tenete d’occhio la barra degli indirizzi del browser ed osservate l’indirizzo della pagina, in questo caso http://www.facebook.com/paologatti.it;
  3. quello che trovate dopo l’ultimo slash (ovvero la / ), in questo caso paologatti.it, ma spesso potrebbe essere un insieme di numeri, è l’ID o il nome utente;
  4. scrivete in chat [[id_o_nome_utente]] per ottenere l’emoticon; nel caso specifico basta scrivere [[paologatti.it]]
  5.  ora date invio e, invece dello strano codice che avete digitato, otterrete l’immagine scelta, ovvero: paologatti.it

P.S. il trucco funziona sia per i profili privati che per le pagine fan!

Dic
16

Come attivare da subito la Timeline del profilo personale di Facebook

FacebookEra ormai parecchio tempo che se ne sentiva parlare e, finalmente, è disponibile per il grande pubblico la nuova visualizzazione del profilo del social network più famoso del mondo: la Facebook Timeline (chiamato anche Diario). In realtà non sono molti gli utenti che l’hanno attivata in quanto non sanno come farlo. Eppure basta un click!

Vediamo come attivarla subito:

  1. entrate sul vostro account Facebook;
  2. cliccate su questo link;
  3. apparirà una pagina di presentazione del servizio con le innovazioni, ecc.
  4. cliccate sul pulsante Ottieni il diario presente in basso a destra (indicata con una freccia rossa nell’immagine sottostante)
  5. godetevi la nuova interfaccia! :)

Facebook Timeline

Giu
30

Inserire un sito web html all’interno di una pagina fan di Facebook con gli iFrame (con videoguida)

FacebookIn Italia circa 17 milioni di utenti sono iscritti a Facebook, ecco perchè, sempre più spesso, le aziende ricorrono alle pagine fan per promuovere in rete i propri prodotti/servizi. Fin qui, nulla di nuovo.. quello che però molte persone non sanno, è che è possibile integrare una pagina html o addirittura un intero sito web all’interno di una pagina fan di Facebook.

Fino a poco tempo fa, rendere possibile una cosa del genere, non era esattamente una passeggiata, in quanto veniva utilizzato l’FBML, un linguaggio utilizzato da Facebook al posto dell’HTML. Oggi, invece, è possibile personalizzare le pagine fan grazie all’iFrame (che, chi ha un minimo di conoscenza dell’HTML, conoscerà senza dubbio), che permette di integrare all’interno di Facebook pagine web HTML, comprese le animazioni in Flash e Javascript. L’unico piccolo inconveniente è che le pagine devo essere create e pubblicate su un altro hosting, quindi sul vostro spazio web o su qualsiasi hosting gratuito (come Altervista, Netsons e così via).

Vediamo ora come è possibile fare quanto indicato in precedenza, premettendo che la procedura richiede una discreta conoscenza dell’HTML e una discreta conoscenza informatica.

  1. anzitutto è necessario creare una pagina fan di Facebook. E’ possibile farlo cliccando qui;
  2. dopo aver creato la pagina, è necessario creare una nuova applicazione cliccando qui e poi sul pulsante in alto a destra “Crea una nuova applicazione”;
  3. dopo aver assegnato un nome all’applicazione ed accettato i termini d’uso, vi apparirà la pagina principale della vostra nuova applicazione. Qui potete inserire il nome, la descrizione, una piccola icona, un logo, la lingua e altre informazioni. A questo punto è necessario cliccare sul tab “Sito Web” ed inserire l’indirizzo del sito dove avete precedentemente posizionato la/e pagina/e HTML e il nome del dominio. Ora cliccate sul tab “Facebook Integration” ed inserite un nome breve per individuare l’applicazione e indicate di nuovo l’URL nel quale avete posizionato la/e pagina/e HTML. Infine specificate anche il nome del tab che apparirà sulla vostra pagina fan Facebook (come, ad esempio, Benvenuti) ed inserite, in Scheda URL, di nuovo l’URL citato in precedenza. Ora salvate le modifiche e cliccate sulla voce “Vai alla pagina del profilo dell’applicazione”.
  4. manca solo un ultimo passaggio per inserire la/e pagina/e HTML all’interno della pagina fan: cliccate su “Aggiungi alla mia pagina” e selezionate la pagina fan.
  5. andando sulla pagina fan, noterete un nuovo tab e, cliccando su di esso, vedrete la/e vostra/e pagina/e web!

Come premesso, la procedura non è estremamente semplice; a tal fine ho creato un breve screencast (che vi consiglio di guardare a schermo intero) che ripercorre, praticamente, quanto indicato in precedenza.
Continua la lettura di ‘Inserire un sito web html all’interno di una pagina fan di Facebook con gli iFrame (con videoguida)’




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni