Archivio per ottobre, 2006

Ott
31

Foto gallery aggiornata

Domenica notte ho aggiornato la Foto gallery del sito (mi sono ricordato solo oggi di segnarlo perchè qui all’uni non ho la connessione ad internet e l’altra notte avevo troppo sonno): come detto nell’articolo precedente, ho aggiunto le foto del Linux Day 2006 e alcune foto che testimoniano la bellezza del parco nazionale del Gran Sasso con i colori autunnali. :-)
Spero siano di vostro gradimento :-)

Ott
29

Linux Day 2006: il giorno dopo

E’ stato un weekend all’insegna dell’informatica questo che sta per finire: venerdì riunione mensile dell’associazione, nella quale Umberto doveva parlare del programma opensource di grafica “The Gimp”, ma non è venuto, quindi io e Maurizio abbiamo dovuto improvvisare degli argomenti sul momento; fortunamente siamo riusciti a farlo bene ed è venuta fuori una riunione veramente molto interessante.

Ieri, come anticipato su queste pagine qualche giorno fa, sono stato al Linux Day e ho tenuto un talk su FreeBSD: prima di iniziare ero parecchio emozionato, ma, fortunatamente, dopo qualche minuto, la tensione si è sciolta ed il talk è andato molto bene.
Ecco le slides che ho presentato, in diversi formati: odp (ovvero presentazione OpenDocument), pdf e ppt (presentazione PowerPoint di Microsoft). Preciso che ho fatto le slides usando OpenOffice.org e che i formati pdf e ppt sono stati ottenuti “esportandoli” proprio da OpenOffice, quindi non vi assicuro che il file Power Point sia visualizzabile correttamente (scaricando l’odt e/o il pdf andate tranquilli :P).

Ecco una bella foto di gruppo dello staff a fine manifestazione:

Linux Day 2006

UPDATE DEL 29/10/2006

Oggi, giusto per cambiare, sono stato diverse ore al computer per aggiornare il sito di OpenInformatix (ho inserito le foto del Linux Day e altri contenuti), per inserire questo articolo e le foto nella Foto gallery e per aggiornare “l’anima” di questo sito, ovvero WordPress, all’ultima versione (la 2.0.5). Ovviamente, come ogni update che si rispetti, non poteva andare tutto liscio e sono incorso di nuovo nel baco di cui avevo parlato anche qualche mese fa, che, fortunatamente, non mi ha fatto perdere troppo tempo.

E domani si ricomincia.. fortunatamente mercoledì è festa :-)

Ott
25

Novità: è uscito Firefox 2.0!

La tanto attesa versione 2.0 del browser Firefox è stata ufficialmente rilasciata da Mozilla.org sul proprio server ftp (ovviamente anche in lingua italiana) per i sistemi operativi Windows, Mac e Linux oltre ai sorgenti che compilano su tanti altri sistemi operativi (FreeBSD in primis).

Io sto provando la versione per Mac e me ne sono già innamorato! Ma quali novità nasconde questa nuova versione?

Le novità sono parecchie: la prima cosa che si nota l’interfaccia grafica migliorata (molto più gradevole e curata), poi c’è stato un affinamento nella navigazione a pannelli (ora la X per chiudere il tab è posizionata ad ogni singolo tab, prima era unica, posizionata all’estrema sinistra dei tabs) e, per finire, è stato implementato un nuovo sistema che permette di salvare le sessioni di navigazione e di ripristinarle nel caso ci sia un crash del sistema o se si deve uscire dal sistema operativo.

Un’altra grande (e utilissima) novità di Firefox 2.0 è la funzione anti-phishing che usa un database aggiornato “live” (gli update avvengono molto di frequente) per segnalare se un sito ha finalità fraudolente.

Tra le nuove funzioni c’è anche un sistema di correzione del testo e un suggeritore di termini quando si digita un termine in un motore di ricerca (anche se, queste funzioni, sono già state implementate attraverso plug-in di terze parti come la Google Bar).

Io vi consiglio di provare subito questa nuova versione di Firefox (sia per chi lo usava già, ma soprattutto per chi ancora usa Microsoft Internet Explorer!) seguendo questo link, vi assicuro che non ve ne pentirete! :-)

P.S. dimenticavo.. se clickate su “Informazioni su Mozilla Firefox” dal menù “Guida”, su “Informazioni” e poi su “Amici” si aprirà una pagina web sulla quale troverete anche il mio nome :-)

Ott
25

-2 al Linux Day 2006

Mancano solo due giorni al Linux Day 2006 che quest’anno si svolgerà in ben 103 città italiane: io parteciperò a quello di Teramo, che è stato organizzato dal TeLUG e che si terrà presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” e terrò un talk dal titolo: “FreeBSD, una valida alternativa a Linux” sperando di non far annoiare troppo le persone e di trattare gli argomenti con chiarezza :-)

Per ulteriori informazioni sulla manifestazione vi rimando alla pagina ufficiale dell’evento: http://www.telug.it/linuxday-2006.

Non mancate, mi raccomando :-)

Ott
22

Il sito della settimana e i programmi della settimana: docs.google.com

La nuova e rivoluzionaria innovazione di Google si chiama docs.google.com e comprende due applicazioni: Google Writely e Google Spreadsheets; il primo è un editor di testo e l’altro un foglio di calcolo.

La caratteristica principale di queste applicazioni è la possibilità di utilizzarle usando un semplice browser (i browser più famosi e importati, sono tutti supportati) e non installando assolutamente nulla sul vostro computer.

Attualmente le due applicazioni non sono perfettamente integrate, ma avverà probabilmente in futuro (ad esempio, con la possibilità di inserire fogli di calcolo all’interno dei documenti di Writely).

Per il resto, le funzionalità delle due applicazioni sembrano invariate: upload e download di vari formati di documenti (Word, RTF, OpenOffice, HTML, xls), spell-checker, condivisione online dei documenti creati, storia delle revisioni, output in PDF, chat con gli altri utenti che stanno modificando lo stesso documento.

Quali i prossimi passi? Google Slides e Google Charts che farebbero comodo a molti..

Ott
21

Un giorno speciale..

Oggi è un giorno speciale per me e Daniela (la mia ragazza).. Perchè? Perchè oggi festeggiamo il primo anno insieme!

Ci facciamo tantissimi auguri da soli, sperando che questo sia solo “un anticipo” di tutti quelli da trascorrere insieme :-)

UPDATE DEL 22/10/2006

Ecco la torta della serata fatta da Dany; calorie per ogni singola fetta: 2000, totali: s’è rotta la calcolatrice nel tentativo di fare il calcolo.. però è davvero SQUISITA!! :-D

Torta anniversario Torta anniversario
Ott
19

Il sito della settimana: onlinetennis

In questo ultimo periodo la rete propone una miriade di giochi online (ovvero giochi ai quali è possibile giocare senza installare niente, ma direttamente navigando il sito del gioco): questa settimana ve ne propongo uno che mi è piaciuto abbastanza (essendo tennista sono un po’ di parte :P ): onlinetennis.de.

Onlinetennis è un gioco multi giocatore “di massa” gratuito, dove ogni giocatore impersona, virtualmente, un giocatore di tennis. Perciò potrai far allenare il tuo giocatore, sceglierne le tattiche, studiare le varie statistiche e, come ultima ma non meno importante cosa, iscriverlo ad un torneo per scalare posizioni nella classifica globale di Onlinetennis e vincere denaro virtuale. Diversamente dai “soliti” giochi per Pc i tuoi avversari non sono controllati dal Pc, ma sono gestiti da persone reali, esattamente come me e te.

Iniziare a giocare è molto semplice: basta un browser per navigare su internet e potrai controllare ogni aspetto del gioco in diversi menù sul sito, cui potrai accedere inserendo in home page (http://www.onlinetennis.de) il tuo nome utente e la password (che riceverai via E-mail dopo esserti registrato).

Un toreno su Onlinetennis richiede 3 giorni reali, in questo modo non si deve aspettare un’eternità fino al torneo successivo. Una stagione di Onlinetennis dura 37 settimane (di 3 giorni l’una). Quindi una stagione dura 111 giorni reali.

Ci sono 12 diverse abilità per ogni giocatore; queste, assieme alla tattica, sono la chiave per i tuoi successi. Nello specifico sono queste:

Continua la lettura di ‘Il sito della settimana: onlinetennis’

Ott
19

NO alla tassa sulle rassegne stampa

Ho appena appreso con incredibile ritardo (il che mi fa odiare ancora di più Fastweb per i suoi incredibili tempi tecnici per un semplice trasferimento di linea)) della assurda tassa sulle rassegne stampa inserita nella Finanziaria 2007: essa impone una tassa (sulle rassegne stampa) a favore degli editori, senza fare distinzioni di alcun tipo su chi e con quali fini redige le rassegne stampa. Ad esempio, se io riportassi completamente o parzialmente all’interno di un post i contenuti dei quotidiani/riviste on-line dovrei pagare una tassa all’autore/editore dell’articolo, il che è assolutamente inaudito!

Ovviamente qualcuno ha già ben pensato di creare una petizione online: io ho già firmato (sono il 3323), ora tocca a te :-)

Ott
18

Il programma della settimana: EasyPHP

La sezione “Il programma della settimana” torna più in forma che mai, questa volta con un programma per Windows (ma sempre e comunque gratuito e che contiene programmi opensource): EasyPHP.

EasyPHP è un pacchetto software completo che permette di sfruttare tutto il potere e la flessibilità offerti dal linguaggio dinamico PHP integrandolo efficacemente con l’uso di database. Il pacchetto include Apache server, MySQL database e il supporto completo di PHP come strumento di sviluppo semplice per i tuoi siti web o le tue applicazioni. Questo permette di poter installare e/o provare e/o sviluppare in locale siti e portali dinamici oltre a script ed altre applicazioni.

L’installazione è davvero semplicissima:

  • Scarica EasyPHP da www.easyphp.org
  • Fai doppio click sul file scaricato
  • Seleziona la cartella di destinazione e segui le istruzioni

Per avviare EasyPHP, basta clickare sulla relativa icona e vengono avviati Apache e MySQL server. La prima volta che si avvia EasyPHP verrà aggiunta un’icona nella barra di sistema, vicino all’orologio. Clicca su di essa per accedere ai menu :

  • Log file: riporta ogni errore generato da Apache e MySQL
  • Configuration : una semplice interfaccia per configurare EasyPHP
  • Web local : apre l’URL “http://localhost/”
  • Start/Stop : avvia/ferma i server Apache e MySQL
  • Quit

Ora, per fare in modo che le tue pagine web possano essere visualizzate, devi assicurarti di aver posizionato il tuo file della cartella “www”. Il server Apache è configurato automaticamente per aprire un file indice (index) quando viene digitato l’indirizzo “http://localhost/”. Questa è per definizione la pagina di partenza e verifica che EasyPHP è in esecuzione. E’ consigliablie creare una cartella per ciascun progetto all’interno della cartella “www”; in questo modo diviene più semplice gestire diversi progetti.

Buon divertimento :-)




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni