Archivio tag per 'saldi'

Lug
02

Calendario dei saldi estivi 2012, regione per regione

Per chi, come me, adora fare shopping.. soprattutto nel periodo dei saldi, di seguito le date di svolgimento dei saldi estivi 2012, regione per regione:

  • Abruzzo: 7 Luglio – 31 agosto 2012
  • Basilicata: 7 luglio – 8 settembre 2012
  • Calabria: 7 luglio – 31 agosto 2012
  • Campania: 7 luglio – 29 settembre 2012
  • Emilia Romagna: 7 luglio – 8 settembre 2012
  • Friuli Venezia Giulia: 7 luglio – 30 settembre 2012
  • Lazio: dal 7 luglio
  • Liguria: 7 luglio – 30 settembre
  • Lombardia: dal 7 luglio
  • Marche: 7 luglio – 1 settembre 2012
  • Molise: 7 luglio – 15 settembre 2012
  • Piemonte: 7 luglio – 31 agosto 2012
  • Puglia: 7 luglio – 15 settembre 2012
  • Sardegna: 7 luglio – 8 settembre 2012
  • Sicilia: 7 luglio – 15 settembre 2012
  • Toscana: dal 7 luglio
  • Trentino Alto Adige: dal 7 luglio
  • Umbria: dal 7 luglio
  • Valle D’Aosta: 7 luglio – 30 settembre 2012
  • Veneto: 7 luglio – 31 agosto 2012
Gen
02

Calendario dei saldi invernali 2011, regione per regione

Il primo post dell’anno è dedicato a chi, come me, adora fare shopping.. soprattutto nel periodo dei saldi! Ecco, quindi, le date di svolgimento dei saldi invernali 2011, regione per regione:

ABRUZZO: L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti
6 gennaio – 6 marzo

BASILICATA: Potenza, Matera
2 gennaio – 2 marzo

CALABRIA: Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia
2 gennaio – 28 febbraio

CAMPANIA: Napoli, Avellino, Caserta, Benevento, Salerno
2 gennaio – 31 marzo

EMILIA ROMAGNA: Bologna, Ferrara, Forlì Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini
6 gennaio – 6 marzo

FRIULI VENEZIA GIULIA: Gorizia, Pordenone, Trieste e Udine
3 gennaio – 31 marzo

LAZIO: Frosinone, Latina, Rieti, Roma, Viterbo
6 gennaio – 16 febbraio

LIGURIA: Genova, Imperia, La Spezia, Savona
6 gennaio – 19 febbraio

LOMBARDIA: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Pavia, Sondrio, Varese
dal 6 gennaio per 60 giorni

MARCHE: Ancona, Ascoli Piceno, Macerata, Pesaro e Urbino
6 gennaio – 1 marzo

MOLISE: Campobasso, Isernia
2 gennaio – 28 febbraio

PIEMONTE: Torino, Asti, Cuneo, Novara, Vercelli, Alessandria, Verbanio Cusio Ossola
6 gennaio – 3 marzo

PUGLIA: Bari, Foggia, Brindisi, Lecce, Taranto
2 gennaio – 15 marzo

SARDEGNA: Cagliari, Carbonia-Iglesias, Nuoro, Olbia Tempio, Oristano, Medio Campidano, Sassari, Ogliastra
8 gennaio – 8 marzo

SICILIA: Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo,
2 gennaio – 15 marzo

TOSCANA: Arezzo, Firenze, Grosseto, Livrono, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena
6 gennaio – 6 marzo

UMBRIA: Perugia, Terni
dal 6 gennaio per 60 giorni

VALLE D’AOSTA: Aosta
10 gennaio – 31 marzo

VENETO: Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza
6 gennaio – 28 febbraio

TRENTINO ALTO ADIGE
periodo a discrezione del comune

PROVINCIA DI TRENTO: a discrezione dei commercianti
PROVINCIA DI BOLZANO: 8 gennaio – 19 febbraio (con alcune eccezioni)

Ricordate: i saldi sono generalmente una buona occasione per fare dei buoni affari, ma non è tutto oro quello che luccica e, in alcuni casi, si può incorrere in vere e proprie fregature! Per cercare di evitarle, vi consiglio di leggere (se non l’avete già fatto) questo mio articolo!

Buono shopping ;-)

Giu
22

Calendario dei saldi estivi 2010, regione per regione

ABRUZZO: L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti
3 luglio – 31 agosto

BASILICATA: Potenza, Matera
2 luglio – 2 settembre

CALABRIA: Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia
3 luglio – 31 agosto

CAMPANIA: Napoli, Avellino, Caserta, Benevento, Salerno
2 luglio – 29 settembre

EMILIA ROMAGNA: Bologna, Ferrara, Forlì Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini
7 luglio – 1° settembre

FRIULI VENEZIA GIULIA: Gorizia, Pordenone, Trieste e Udine
3 luglio – 30 settembre

LAZIO: Frosinone, Latina, Rieti, Roma, Viterbo
dal 3 luglio, per 6 settimane

LIGURIA: Genova, Imperia, La Spezia, Savona
dal 9 luglio

LOMBARDIA: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Pavia, Sondrio, Varese
dal 3 luglio

MARCHE: Ancona, Ascoli Piceno, Macerata, Pesaro e Urbino
dal 2 luglio

MOLISE: Campobasso, Isernia
10 luglio – 10 settembre

PIEMONTE: Torino, Asti, Cuneo, Novara, Vercelli, Alessandria, Verbanio Cusio Ossola
3 luglio – 30 settembre

PUGLIA: Bari, Foggia, Brindisi, Lecce, Taranto
3 luglio – 15 settembre

SARDEGNA: Cagliari, Carbonia-Iglesias, Nuoro, Olbia Tempio, Oristano, Medio Campidano, Sassari, Ogliastra
4 luglio – 15 settembre

SICILIA: Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo,
10 luglio – 15 settembre

TOSCANA: Arezzo, Firenze, Grosseto, Livrono, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena
dal 10 luglio

UMBRIA: Perugia, Terni
7 luglio – 7 settembre

VALLE D’AOSTA: Aosta
10 luglio – 30 settembre

VENETO: Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza
17 luglio – 31 agosto

TRENTINO ALTO ADIGE
periodo a discrezione del comune

PROVINCIA DI TRENTO: 15 luglio – 29 agosto
PROVINCIA DI BOLZANO: dal 16 luglio

Giu
29

Calendario dei saldi estivi 2009, regione per regione

ABRUZZO: L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti
11 4 Luglio – 8 Settembre 2009

BASILICATA: Potenza, Matera
2 luglio – 2 settembre 2009

CALABRIA: Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria e Vibo Valentia
4 luglio – 31 agosto 2009

CAMPANIA: Napoli, Avellino, Caserta, Benevento, Salerno
2 luglio 2009 per 90 giorni

EMILIA ROMAGNA: Bologna, Ferrara, Forlì Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini
4 luglio 2009 per due mesi

FRIULI VENEZIA GIULIA: Gorizia, Pordenone, Trieste e Udine
5 luglio – 30 settembre 2009

LAZIO: Frosinone, Latina, Rieti, Roma, Viterbo
4 luglio – agosto 2009

LIGURIA: Genova, Imperia, La Spezia, Savona
10 luglio 09

LOMBARDIA: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Pavia, Sondrio, Varese
04 luglio 09

MARCHE: Ancona, Ascoli Piceno, Macerata, Pesaro e Urbino
7 luglio – 1 settembre 2009

MOLISE: Campobasso, Isernia
10 luglio – 10 settembre 2009

PIEMONTE: Torino, Asti, Cuneo, Novara, Vercelli, Alessandria, Verbanio Cusio Ossola
4 luglio – 28 agosto 2009

PUGLIA: Bari, Foggia, Brindisi, Lecce, Taranto
4 luglio – 15 settembre 2009

SARDEGNA: Cagliari, Carbonia-Iglesias, Nuoro, Olbia Tempio, Oristano, Medio Campidano, Sassari, Ogliastra
8 luglio – 8 settembre 2009

SICILIA: Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo,
11 luglio – 15 settembre 2009

TOSCANA: Arezzo, Firenze, Grosseto, Livrono, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena
12-lug-09

UMBRIA: Perugia, Terni
7-lug-09

VALLE D’AOSTA: Aosta
10 luglio – 30 settembre 2009

VENETO: Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza
05-lug-09

PROVINCIA DI BOLZANO: Distretti di Bolzano, Merano e Burgraviato, Valle Isarco, Val Pusteria e Val Venosta – 15 luglio – 29 agosto 2009. Nei comuni di Renon, Tires, Fiè, Castelrotto, Ortisei, S. Cristina, Selva Gardena, Sesto, Marebbe, San Martino in Badia, La Valle, Badia e Corvara dal 22 agosto al 3 ottobre 2009, nei comuni di Stelvio e Maso Corto dal 20 agosto al 24 settembre 2009.

PROVINCIA DI TRENTO
15 luglio – 29 agosto 2009

Fonte: Adiconsum

Gen
04

Calendario dei saldi invernali 2009, regione per regione

Il primo post dell’anno è dedicato a chi, come me, adora fare shopping.. soprattutto nel periodo dei saldi! Ecco, quindi, le date di svolgimento dei saldi invernali 2009, regione per regione:

ABRUZZO
10 gennaio – 10 marzo
BASILICATA
2 gennaio – 2 marzo
CALABRIA
3 gennaio – 28 febbraio
CAMPANIA
inizio saldi il 2 gennaio, fino al 1° aprile
EMILIA-ROMAGNA
3 gennaio – 7 marzo
FRIULI VENEZIA GIULIA
2 gennaio – 31 marzo
LAZIO
3 gennaio – 13 febbraio
LIGURIA
3 gennaio – 16 febbraio
LOMBARDIA
per massimo 60 giorni a
partire dal 3 gennaio
MARCHE
6 gennaio – 1° marzo
MOLISE
2 gennaio – 28 febbraio
PIEMONTE
3 gennaio – 27 febbraio
PUGLIA
3 gennaio – 28 febbraio
TOSCANA
7 gennaio – 7 marzo
SARDEGNA
8 gennaio – 8 marzo
SICILIA
3 gennaio – 15 marzo
UMBRIA
7 gennaio – 7 marzo
VALLE D’AOSTA
10 gennaio – 31 marzo
VENETO
3 gennaio – 28 febbraio
PROVINCIA DI TRENTO
7 gennaio – 21 febbraio
PROVINCIA DI BOLZANO
7 gennaio – 28 febbraio

Ricordate: i saldi sono generalmente una buona occasione per fare dei buoni affari, ma non è tutto oro quello che luccica e, in alcuni casi, si può incorrere in vere e proprie fregature! Per cercare di evitarle, vi consiglio di leggere (se non l’avete già fatto) questo mio articolo!

Buono shopping ;-)

Dic
19

Calendario dei saldi invernali 2008, regione per regione

Prendo spunto dall’articolo del mio amico Carmine per informarvi, regione per regione, sulle date di svolgimento dei saldi invernali 2008:

ABRUZZO
5 gennaio – 18 febbraio
BASILICATA
7 gennaio – 7 marzo
CALABRIA
15 gennaio – 28 marzo
CAMPANIA
Periodi individuati dai singoli Comuni
EMILIA-ROMAGNA
5 gennaio – 5 marzo
FRIULI VENEZIA GIULIA
12 gennaio – 31 marzo
LAZIO
per 6 settimane consecutive
a partire dal 5 gennaio
LIGURIA
per massimo 45 giorni
a partire dal 6 gennaio
LOMBARDIA
per massimo 60 giorni a
partire dal 5 gennaio
MARCHE
5 gennaio – 1 marzo
MOLISE
15 gennaio – 28 febbraio
PIEMONTE
dal 1 gennaio al 31 marzo
PUGLIA
5 gennaio – 28 febbraio
TOSCANA
7 gennaio – 7 marzo
SARDEGNA
8 gennaio – 8 marzo
SICILIA
5 gennaio – 5 marzo
UMBRIA
7 gennaio – 7 marzo
VALLE D’AOSTA
10 gennaio – 31 marzo
VENETO
5 gennaio – 28 febbraio
PROVINCIA DI TRENTO
7 gennaio – 29 febbraio
PROVINCIA DI BOLZANO
7 gennaio – 16 febbraio

Ricordate: i saldi sono generalmente una buona occasione per fare dei buoni affari, ma non è tutto oro quello che luccica e, in alcuni casi, si può incorrere in vere e proprie fregature! Per cercare di evitarle, vi consiglio di leggere (se non l’avete già fatto) questo mio articolo!

Buono shopping ;-)

Giu
28

Le regole d’oro per evitare le fregature con i saldi

Come annunciatovi qualche giorno fa, tra poco partirà la consueta stagione dei saldi, generalmente una buona occasione per fare dei buoni affari. Ma non è tutto oro quello che luccica e, in alcuni casi, si può incorrere in vere e proprie fregature!

L’Intesa dei consumatori ha presentato un decalogo per realizzare buoni affari e districarsi nei giungla dei saldi:

  1. Conservare sempre lo scontrino. Non è vero che i capi in saldo non si possono sostituire. Il negoziante è obbligato a sostituire l’articolo difettoso anche se dichiara il contrario. Inoltre non c’è più bisogno di denunciare i vizi al venditore entro otto giorni dalla scoperta. Il decreto legislativo 24/2002 ha stabilito che il consumatore deve denunciare “al venditore il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto”.
  2. La merce venduta “in saldo” deve essere quella della stagione in corso e non fondi di magazzino. La legge stabilisce, infatti, che “le vendite di fine stagione riguardano i prodotti, di carattere stagionale o di moda, suscettibili di notevole deprezzamento se non vengono venduti entro un certo periodo di tempo”. In ogni caso l’Intesa dei consumatori consiglia di diffidare degli sconti superiori al 50% perchè possono nascondere il tentativo di vendere merce non proprio nuova.
  3. Meglio fare gli acquisti nei negozi di fiducia oppure comprare merce di cui si conosce il prezzo e la qualità di partenza, in modo da potere valutare la convenienza del saldo.
  4. Continua la lettura di ‘Le regole d’oro per evitare le fregature con i saldi’

Giu
24

Calendario dei saldi estivi 2007, regione per regione

Prendo spunto dall’articolo del mio amico Carmine per informarvi, regione per regione, sulle date di svolgimento dei saldi estivi 2007:

Abruzzo
14 luglio – 27 agosto

Basilicata
10 luglio – 10 settembre

Calabria
15 luglio – 31 agosto

Campania
2 luglio – 23 settembre

Emilia Romagna
7 luglio – 7 settembre

Friuli Venezia Giulia
7 luglio – 30 settembre (max 9 settimane)

Lazio
14 luglio – 24 agosto

Continua la lettura di ‘Calendario dei saldi estivi 2007, regione per regione’




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni