Archivio tag per 'radio'

Giu
09

Links della settimana (46)

Come ogni lunedì, ecco una accuratissima selezione di links che pongo alla vostra attenzione:

Giu
14

Come registrare trasmissioni tv o radio, via internet

Faucet è un comodissimo servizio gratuito online che permette di registrare programmi radio e tv in remoto, per poi scaricarli sul computer o su dispositivi portatili, tipo iPod, PSP o cellulari.

I canali tv disponibili, sono quelli offerti in chiaro dal digitale terrestre ovvero: quelli Rai, quelli Mediaset, La7 e tanti altri; sono presenti anche tante emittenti radiofoniche.

Come utilizzare questo rivoluzionario servizio?! Dopo aver compilato il modulo di registrazione (presente a questo indirizzo), sarà sufficiente conoscere con esattezza l’ora di trasmissione del programma che si intende registrare, quindi inserire tali parametri in Faucet, attendere la registrazione dell’evento e, successivamente, scegliere se vedere o se scaricare le registrazioni (il cui qualità è molto buona ed il formato scelto è l’mp3 per quelle audio e l’mp4 per quelle video):

  • per vedere le registrazioni basta fare click sull’icona a forma di televisore presente accanto all’evento di vostro interesse: si aprirà una nuova finestra del browser e, a condizione di avere installato Apple Quicktime o VLC, potrere vedere la registrazione richiesta;
  • per scaricarla, invece, è necessario un download manager nel quale dovrete inserire l’URL della puntata appena registrata.

UPDATE DEL 24/07/2007

Faucet è cresciuto ed è diventato Vcast, il primo portale italiano dedicato al Video Podcasting ed alla Personal Television.

All’interno di Vcast, oltre alla possibilità di registrare programmi televisivi, troverete anche le migliori produzioni video disponibili in rete ed una serie di canali in esclusiva.

Mag
07

Radio Last.fm e validazione XHTML

L’altro giorno sono capitato, quasi per caso, sul sito di Last.fm e ho notato la possibilità di inserire una radio sul proprio blog.

Come dite?! Non sapete cosa sia Last.fm?! Da Wikipedia:

Last.fm è una radio su internet che è emersa dal suo sito gemello Audioscrobbler nell’agosto 2005. Il sistema costruisce un dettagliato profilo per ogni utente, e include i suoi artisti e canzoni preferiti in un sito web personalizzabile. Le canzoni ascoltate compaiono nel sito dopo averle ascoltate sull’apposita radio oppure tramite un plugin installato nel proprio player. Oggi Last.fm è un sito “progetto” di audioscrobbler, e in tutto il mondo ha avuto una diffusione notevole, per l’ottima gestione e per il potente software di cui è dotato.

Come dicevo, l’idea di inserire una radio sul blog mi è piaciuta subito, quindi ho copiato il codice che propongono loro (indicato, sotto ad ogni radio, con la voce: Incorpora (codice per il blog) ) e l’ho incollato in questo post.

Eseguo la validazione XHTML e.. cavolo, ben 8 errori! Armato di pazienza, ho analizzato il loro codice e l’ho modificando affinchè diventasse valido. Il risultato ottenuto è questo:

<object type=”application/x-shockwave-flash” data=”http://panther1.last.fm/webclient/58/defaultEmbedPlayer.swf” height=”123″ width=”340″>
<param name=”movie” value=”http://panther1.last.fm/webclient/58/defaultEmbedPlayer.swf”> </param>
<param name=”FlashVars” value=”viral=true&lfmMode=radio&radioURL=lastfm://user/bsdlover/neighbours&restTitle=La radio di Last.fm”></param> </object>

Ora, per avere la radio Last.fm (valida XHTML) nel vostro sito/blog, potete fare copia/incolla del codice, modificando solo le stringhe in grassetto:

radioURL=lastfm://user/bsdlover/neighbours&restTitle=”La radio di Last.fm

che cambiano a seconda delle radio selezionate, e incollarlo dove ritenete più opportuno.




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni