Archivio tag per 'novita'

Apr
30

Le novità della Fonera 2.0

La Fonera 2.0, annunciata ormai parecchio tempo fa, è quasi pronta ed è stata pensata per essere l’evoluzione della famosissima Fonera di Fon. Essa racchiuderà diverse novità: sarà una vera e propria open platform che si potrà configurare, personalizzare e programmare a proprio piacimento. Non saranno quindi necessari tutti gli espedienti per poter accedere al “cuore del sistema” per aggiungervi funzionalità: ora tutto è aperto al talento di chiunque voglia programmare le proprie applicazioni, aperto alla fantasia di chi vuol personalizzare il router secondo gli usi e le esigenze più convenienti.

Appena più grande della sorella minore, la Fonera 2.0 sarà presto in grado di gestire il collegamento con qualsiasi dispositivo esterno USB: ad esempio, collegando un hard disk, sarà possibile condividerne i contenuti con altri utenti, oppure salvare i file scaricati da un’applicazione BitTorrent sviluppata per la Fonera, senza la necessità di lasciare il PC acceso.

Ma le applicazioni possono essere tante altre: condividere una stampante in rete collegata attraverso la porta USB del router, controllare, via webcam, un qualsiasi ambiente o il sonno tranquillo del bimbo in camera, caricare direttamente dalla fotocamera le foto su Flickr o i video su Youtube, allestire il centralino casalingo per gestire le telefonate VoIP (anche se, qualche pazzo come me, aveva già installato Asterisk su una Fonera 1.0), ecc.ecc.. L’unico limite? Probabilmente solo la fantasia!

Non è ancora tutto. La nuova Fonera è l’espressione di un progetto più grande e ambizioso che si estende oltre l’architettura open del router: nasce la Fonosfera, la più grande comunità di sviluppatori di applicazioni per i prodotti FON: un’opportunità straordinaria per le tante piccole comunità di sviluppatori, disseminate ovunque nel mondo, che potranno così condividere in modo più interattivo ed efficace le proprie idee. La Fonosfera costituirà uno spazio aperto per tutti, dove trovare gli strumenti necessari per lo sviluppo e la realizzazione dei propri progetti, in coerenza con il principio di condivisione che ha sempre caratterizzato i Foneros di tutto il mondo.

Fonera 2.0 Fonera 2.0

Dopo questa piccola panoramica, non ci resta che attendere che la Fonera 2.0 sia disponibile nello shop Fon per testare con mano tutte le novità introdotte!

Fonte articolo: Punto Informatico
Fonte immagini: Mif´s Blog

Feb
18

There is something in the air..

Steve Jobs mi perdoni per avergli spudoratamente copiato la frase, ma descrive benissimo l’aria di rinnovamento che tira sul blog..!

Stay tuned ;-)

AGGIORNAMENTO DELLE 23.25 DEL 19/02/2008

Ecco a voi il nuovo look del blog! C’ho lavorato parecchio, nell’ultimo mesetto, al fine di personalizzare pesantemente il tema sul quale mi sono basato.

Allora, cosa ne pensate? Meglio questo o quello precedente?! Consigli/critiche/insulti/segnalazioni di mal funzionamenti sono assolutamente ben accetti! ;-)

Ago
07

Tante novità in casa Apple

Tante le novità in casa Apple, dopo la conferenza stampa di oggi (tenutasi alle 19, ora italiana):

  • nuova tastiera (disponibile sia con, che senza fili): che si distingue dal modello precedente per lo spessore veramente contenuto.
  • nuovo iMac 20″ e 24″: è la novità che tutti si aspettavano; è sparito il modello da 17″ per lasciare spazio alle nuove configurazioni equipaggiate con monitor da 20″ o 24″ (i prezzi vanno da 1199 a 2219 euro). Piccola nota sui materiali utilizzati ovvero plastica, alluminio e vetro, al fine di rendere i prodotti ancora più ecologici.
  • nuovi iLife ’08 e iWork ’08.
  • nuovo Mac Mini: voci di corridoio lo davano per spacciato, invece Apple lo ha migliorato dotandolo di processore Intel Core 2 Duo. Due le configurazioni disponibili per un prezzo che va dalle 599 alle 779 euro.

Ovviamente, tutti i prodotti citati, sono già disponibili nello store italiano di Apple.

Giu
11

Tutte le novità del WWDC 2007

Si è tenuta oggi a San Francisco alle ore 10 locali (alle 19 in Italia), il WWDC 2007 (che sta per Worldwide Developers Conference 2007). Questa conferenza è organizzata da Apple per presentare tutti i nuovi prodotti che usciranno a breve o che sono in fase di sviluppo.

Io ho seguito l’intero evento, attendendo con ansia qualche asso nella manica di casa Apple, ma sono rimasto un tantino deluso, tante chiacchiere (forse troppe) e poche novità degne di questo nome.

Comunque, volendo ricapitolare il WWDC in poche parole, si è parlato di:

  • Safari 3: il browser di default di Mac OS X approda anche su Windows. Secondo Apple, Safari sarebbe il doppio più veloce di Firefox e Internet Explorer 7 (io ho i miei dubbi). Comunque, se volete provarlo, è disponibile, in public beta, sia per Mac che per Windows qui.
  • Leopard: gli utenti della mela lo attendono con estrema ansia e sembra proprio che non deluderà le aspettative. Ci diverse novità, sia estetiche (roba da rimanere a bocca aperta), che “strutturali” (nuovo Finder, Time Machine, filesystem zfs, Dashboad e tantissimi nuovi giochi).
  • iPhone: il tanto atteso gioiellino di casa Apple sarà commercializzato a partire dal 29 giugno prossimo. Anche gli utenti (più esperti) potranno sviluppare applicazioni ma, per utilizzarle, bisognerà essere collegati ad internet (il che, date le tariffe web degli operatori telefonici italiani, non mi sembra una gran bella notizia).

Per una analisi più dettagliata degli argomenti di questo WWDC, vi rimando all’ottimo articolo di Kiro di Melamorsicata.

WWDC 2007

Gen
12

Hack de la fonera/4 – Sbloccare e aggiungere funzionalità al firmware 0.7.1-r2

Premessa:

  1. Questa patch è stata sviluppata da Alessio aka ‘BiGAlex’ (mentre questa piccola guida l’abbiamo scritta insieme).
  2. Non siamo responsabili di alcun danno arrecato alla Fonera come risultato della lettura di questo post.

La patch introduce le seguenti features al firmware 0.7.1-r2:

  • aggiunta di nano e pico (due editor testuali)
  • aggiunta di un server ftp (vsftp)
  • libero accesso al router tramite ssh
  • disabilitazione degli aggiornamenti automatici
  • aggiornamento automatico di data ed ora
  • accesso al pannello di configurazione anche per le connessioni wired (non più solo per quelle senza fili)
  • chiusura della falla al webserver che permette di eseguire codice arbitrario sulla macchina (e potrebbe rendere la fonera un bel mattoncino -.-‘)
  • aggiornamento del firmware da 0.7.1-r1 a 0.7.1-r2.

Attenzione: per eseguire quanto descritto in questo post, attivate il server dhcp del vostro router (se presente, ovviamente), altrimenti non riuscirete a scaricare la patch dalla Fonera (anche se, smanettando, si riesce a farlo, ma questo esula dal contenuto di questo post).

Per poter aggiornare La Fonera, premete il tasto di reset posto al di sotto del router per 45 secondi. Poi staccate l’alimentazione e ricollegatela dopo 5 secondi. Scollegate internet dalla Fonera, lasciando attiva la connessione al computer (se avete uno switch basta scollegare il cavo ethernet del modem, se avete un router occorre scollegare il cavo telefonico o interrompere in altro modo la connessione).

Attendete che tutte e tre le spie si accendano, poi attendete altri 30 secondi circa e collegatevi, tramite browser, all’indirizzo http://169.254.255.1 (dopo aver settato l’ip del vostro computer su 169.254.255.2 e netmask 255.255.255.0).

Una volta collegati, aprite il file onestep.htm (che dovete precedentemente salvare sul vostro computer, clickando sul link precedente e salvando la pagina con nome) con il browser e cliccate su “Submit”.

Fatto questo, collegatevi via ssh alla Fonera (se utilizzate Windows, potete scaricare Putty clickando qui, se, invece, usate un sistema unix, va benissimo ssh da linea di comando) all’indirizzo 169.254.255.1 specificando root come username e admin come password.

A questo punto dovreste essere loggati; ora ricollegate la connessione ad internet e, quando la connessione è stabilita (ovvero dopo un paio di minuti), date i seguenti comandi per scaricare la patch:

# cd /tmp
# wget http://www.paologatti.it/wp-content/uploads/fonera.tar.gz

ed attendere il completamento del download. Poi scrivete:

# cd /
# rm -rf /jffs/*

per eliminare la configurazione corrente e

# tar zxvf /tmp/fonera.tar.gz

per inserire la nuova configurazione. Fatto questo, date il comando:

# reboot

per riavviare La Fonera e godervi le numerose novità introdotte da questa patch.

P.S. dopo l’upgrade la password WPA è: 0000000000 (che vi consiglio di cambiare appena vi è possibile dall’interfaccia web della Fonera, accessibile anche via cavo di rete).

P.S. 2 se voleste scaricare i codici sorgenti della patch, la pagina html per aprire la connessione ssh e il readme.txt in un’unico pacchetto compresso clickate qui.

– ATTENZIONE –

L’hack citato in questo articolo per aprire la porta ssh della Fonera potrebbe non funzionare con le versioni più recenti del firmware. In tal caso, per riuscire nell’intento, vi consiglio di consultare quest’altro articolo.




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni