Archivio tag per '2007'

Dic
31

Il mio 2007 in pillole

Visto che il blog è una sorta di diario, ogni tanto vi tocca sorbirvi anche qualche post che immagino vi risparmiereste volentieri di leggere, tipo quello di oggi, in cui cercherò di ricapitolare, in forma di pillole, quello che mi è successo nell’anno che terminerà tra qualche ora:

Gennaio

Capodanno passato allegramente con Daniela e facendo la classica partitella a tennis del 1° gennaio. Per il resto, l’inizio di 2007 è stato dedicato allo studio, al fine di dare gli esami di Tecnologie del web l’8 e Fondamenti dell’informatica 1 il 17, fortunatamente entrambi andati più che bene.

Febbraio

Non ho particolari ricordi nè positivi nè negativi di questo mese.. in questo è scivolato via abbastanza anonimamente tra freddo aquilano, lezioni e studio.

Marzo

A parte qualche giorno di riposo per il mio compleanno, questo mese l’ho dedicato quasi interamente alla preparazione dell’esame di Ricerca Operativa, ovvero lo scoglio più difficile da superare del nostro corso di studi, passato brillantemente al primo colpo!

Aprile

A parte l’aver superato l’esame di Laboratorio di sistemi operativi, per me che amo il sole e il caldo, questo mese ha rappresentato la rinascita fisica e spirituale. Di questo mese, ricordo con piacere la giratella fuori porta con Daniela alle Grotte di Stiffe.

Maggio

L’estate è ormai alle porte e restare all’Aquila per studiare è davvero una grande forzatura. A parte questo, di questo mese ricordo di preciso 3 cose:

Continua la lettura di ‘Il mio 2007 in pillole’

Ott
18

12 motivi per installare GNU/Linux sul vostro computer

TuxGNU/Linux è un sistema operativo libero di tipo Unix (o unix-like), distribuito con licenza GNU GPL e costituito dall’integrazione del kernel Linux all’interno del sistema GNU.

Esso è una valida alternativa ai sistemi operativi commerciali come Microsoft Windows o Mac OS X e, in questo articolo, elencherò 12 motivi (in rigoroso ordine sparso!) per i quali ci si dovrebbe almeno informare su cos’è e come funziona GNU/Linux:

  1. Costo: salvo rarissime eccezioni le distribuzioni GNU/Linux sono gratuite e liberamente scaricabili, i sistemi operativi commerciali, al contrario, costano centinaia di euro.
  2. Licenza d’uso: tutti noi sappiamo che copiare software, la dove non espressamente consentito dalla licenza d’uso, è un reato; per non parlare poi dei cosiddetti crack per utilizzare software proprietario violando la relativa licenza d’uso. Ma perchè andare ad imbarcarsi in avventure pericolose quando esiste software di qualità che fa esattamente tutto quello di cui avete bisogno, che potete scaricare gratuitamente e liberamente dalla rete e nel pieno rispetto della legge?!
  3. Durata nel tempo: il software open source non scade, perché non è prodotto con criteri commerciali al contrario del software proprietario sviluppato per avere una forma di “obsolescenza programmata”: si tratta della strategia commerciale che porta una determinata tecnologia (sia essa hardware o software) a essere sostituita (e quindi resa obsoleta) da una nuova versione dopo un periodo predefinito di tempo. Questo è fondamentale per un’azienda che basa la sua esistenza sui profitti derivanti dalle vendite del proprio prodotto, ma non lo è assolutamente per la comunità del software libero. Continua la lettura di ’12 motivi per installare GNU/Linux sul vostro computer’
Ott
15

Blog action day 2007

Oggi è il Blog action day 2007, ovvero la giornata nella quale i blogger si riuniscono per focalizzare l’attenzione su una importante problematica. Quest’anno l’argomento di discussione è l’ambiente.

I computer sono il simbolo dell’evoluzione umana, ma anche uno dei principali problemi ambientali del pianeta poichè sono causa di inquinamento: per costruire uno di questi apparecchi si bruciano sostanze chimiche, tossiche e combustibili fossili (i quali sono anche tra le principali cause del surriscaldamento dell’atmosfera) pari a 10 volte il loro peso. Senza contare poi che alcuni componenti del calcolatore e del monitor contengono metalli pesanti quali cadmio, cromo e mercurio. Tutto questo comporta un inevitabile degrado ambientale del mondo in cui viviamo (e in cui vivranno i nostri figli).

Una soluzione per evitare ciò, quindi, va cercata in fretta e seriamente, sia tra i prodottori, che tra noi utenti, selezionando le aziende (come Apple, per esempio) più sensibili all’ambiente.

Set
02

Scuola: si ricomincia tra il 10 e il 18 settembre

Mentre alcuni studenti si stanno ancora godendo gli ultimi frangenti dell’estate, altri già pensano, con un po’ di tristezza, alla riapertura delle scuole.

Le lezioni, infatti, ricomincieranno il 10 settembre per una bella fetta di ragazzi: torneranno infatti in classe gli studenti di Valle d’Aosta, Lombardia, Piemonte, Veneto, Molise e provincia autonoma di Bolzano.

L’11 settembre, sarà la volta dell’Umbria e il 12 gli alunni di materne, elementari e secondarie di primo grado del Lazio (mentre il 13 toccherà alle secondarie superiori), provincia autonoma di Trento e Friuli Venezia Giulia.

Il 13 toccherà agli alunni della Toscana e della Basilicata e il 17 si aggiungeranno gli scolari di Puglia, Calabria, Marche, Emilia Romagna, Sardegna, Abruzzo, Liguria e Campania. Ultimi a tornare tra i banchi i ragazzi siciliani che varcheranno il portone della scuola soltanto il 18 settembre.

Giu
24

Calendario dei saldi estivi 2007, regione per regione

Prendo spunto dall’articolo del mio amico Carmine per informarvi, regione per regione, sulle date di svolgimento dei saldi estivi 2007:

Abruzzo
14 luglio – 27 agosto

Basilicata
10 luglio – 10 settembre

Calabria
15 luglio – 31 agosto

Campania
2 luglio – 23 settembre

Emilia Romagna
7 luglio – 7 settembre

Friuli Venezia Giulia
7 luglio – 30 settembre (max 9 settimane)

Lazio
14 luglio – 24 agosto

Continua la lettura di ‘Calendario dei saldi estivi 2007, regione per regione’

Mag
23

Il Milan sul tetto d’Europa

Premettendo che non sono un grande appassionato di calcio, al quale preferisco di gran lunga il tennis, vi annuncio comunque con piacere che la squadra per cui simpatizzo ovvero..

IL MILAN, SI E’ LAUREATO CAMPIONE D’EUROPA PER LA 7^ VOLTA NELLA SUA STORIA!

Nella finale disputata ad Atene la squadra rossonera, pur non disputando una gran partita, ha battuto il Liverpool per 2-1 grazie ad una doppietta di Superpippo Inzaghi (al 45′ del primo tempo deviando una punizione di Pirlo ed al 37′ della ripresa scattando sul filo del fuorigioco e aggirando il portiere inglese Reina), “vendicando” così la sconfitta di 2 anni fa ad Istanbul.

Gen
09

Domani la prima cometa del 2007

Appuntamento per domani con la prima cometa del 2007. Si chiama C/2006 P1 McNaught ed è un’autentica sorpresa: è infatti una cometa particolarmente brillante, come non se ne vedevano da un po’. “Così brillante che potrebbe essere luminosa come Venere e osservata perfino a occhio nudo”, ha detto il presidente dell’Unione Astrofili Italiani (Uai), Emilio Sassone Corsi. Potrebbe essere uno spettacolo indimenticabile, quello di domani, ma la cometa è purtroppo già molto vicina al Sole, la cui luce potrebbe sovrapporsi a quella della stella.

Astrofili di tutta Europa e di tutta Italia si stanno già organizzando in cerca dei siti migliori per l’osservazione: poiché la cometa è molto bassa sull’orizzonte si riesce ad osservarla solo spostandosi in quota, con l’aiuto di un binocolo, ha osservato l’astrofisico Gianluca Masi, del Planetario di Roma. “E’ una cometa brillante come non se vedevano da tempo – ha aggiunto – e offre uno spettacolo suggestivo sia nella luce del crepuscolo sia prima dell’alba”.

La cometa sarà visibile domani nel primo crepuscolo, intorno alle 17, ha reso noto il Gruppo Astrofili di Teramo i ricercatori dell’osservatorio di Collurania (Teramo). Si troverà 6-8 gradi sopra l’orizzonte e domani sarà probabilmente l’ultimo giorno utile per le osservazioni, prima che l’astro si avvicini troppo alla luce del Sole. Vari osservatori astronomici indicano la presenza di un’ampia coda aperta a ventaglio, che con il binocolo si può osservare fino a circa 20 primi di estensione. Si potrebbe tentare di osservarla anche in pieno giorno, come si fa con i pianeti Mercurio e Venere, facendo però molta attenzione a non puntare il Sole per evitare danni permanenti alla vista. E quindi il Sole a rovinare, in parte, uno spettacolo che avrebbe potuto essere unico. Ma vale la pena non perderlo, anche perché domani sarà l’ultimo giorno utile per le osservazioni.

N.B. questa news e la relativa immagine è stata presa dal sito ANSA.it.

Cometa C/2006 P1 McNaught

Gen
01

Buon anno!

Fuochi, feste e fiumi di spumante per augurarvi un 2007 davvero frizzante!

Tantissimi auguri da Dany & Paolo!!!

Paolo & Dany

Dic
01

Giornata mondiale per la lotta all’Aids

Oggi, 1° dicembre, come ogni anno, si rinnova l’attenzione su scala mondiale al problema Hiv/Aids che oramai colpisce quarantadue milioni di persone nel mondo. Una diffusione rapida in nuove regioni finora sfuggite al virus, come l’Europa orientale. L’Africa devastata e, nel prossimi cinque anni, una minaccia incombente sull’Asia.

L’istituzione più importante a livello internazionale nella lotta all’Aids è l’UNAIDS (Joint United Nations Programme on Hiv/Aids) che, dal 2004, ha adottato lo stesso slogan per celebrare questa data: “STOP AIDS. KEEP THE PROMISE” che durerà fino alla fine del 2010, anno in cui si dovrebbe “misurare” quanto è stato raggiunto in riferimento alla “Dichiarazione per l’Accesso Universale ai trattamenti nella risposta mondiale per la lotta contro l’Hiv/AIDS”.

Benché lo slogan sarà lo stesso da qui al 2010 ogni anno vi sarà una nuova parola chiave che indicherà il focus dell’anno. Per il 2007 la parola chiave è “ACCOUNTABILITY”: UNAIDS ha puntato il dito verso questi soggetti “forti” e mette in primo piano la “RESPONSABILITÀ“ (Accountability), intendendo la responsabilità di chi può fare la differenza nella risposta contro la pandemia, non quella del singolo individuo.

Per sostenere la LILA (Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids), dal 1° al 10 dicembre, invia un sms al numero invia 1 SMS al costo di 1 euro al numero 48587 dal tuo telefonino (per clienti TIM, Vodafone e Wind) o da telefono abilitato agli sms (per clienti Telecom Italia). Puoi donare 2 euro da rete fissa con la chiamata vocale (per clienti Telecom Italia). Aiuterai, così, la LILA a realizzare il Progetto Counselling.

Aids




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni