Archivio per la categoria 'Sito del mese'

Ott
22

Lista completa delle emoticon disponibili nella chat di Facebook

Ho scoperto da poco, anche perchè mi sono iscritto giusto da qualche giorno, che la chat di Facebook supporta le emoticon. Ecco quindi una lista completa di emoticon con la relativa combinazione di tasti per eseguirle:

:-) :)

:-( :(

:-P :P

:-D :D

:-O :O :-o :o

;-) ;)

8-) 8) B-) B)

8-| 8| B-| B|

>:( >:-(

:/ :-/ :\ :-\

:’(

3:) 3:-)

O:) O:-)

:-* :*

<3

^_^

-_-

o.O O.o

>:O >:-O >:o >:-o

:v

:3

:|]

(^^^)

<(")

:42:

(Chris Putnam) :putnam:

Fonte: calebbrown.id.au

Dic
05

Guardare partite di calcio, tennis e altri sport gratis tramite Internet con Sportstreaming

SportChi di voi non hai mai desiderato di vedere gli eventi sportivi completamente gratis?! Oggi c’è la soluzione: Sportstreaming, ovvero un sito tutto in italiano che permette di vedere partite di calcio (Serie A, Champions League ma anche la Bundesliga, Liga Spagnola, Premier League, etc.etc.), incontri di tennis, il golf, il basket e tanti altri sport in maniera completamente legale, senza violare la legge (almeno a loro dire!) grazie allo streaming (ovvero un metodo di trasmissione di file audiovisivi in tempo reale tramite Internet).

Tutto questo è possibile grazie al p2p (sì, lo stesso sistema utilizzato dai programmi di file sharing): quando i vari utenti si collegano al canale, scaricano inizialmente il flusso audio/video dal traker (ovvero la “fonte” dello stream) e, successivamente, si scambiano in automatico il canale tra loro. In questo modo si possono collegare infiniti utenti ad uno stesso canale, mantenendo comunque un’ottima qualità del flusso audio e video ricevuto.

Il portale è diviso in varie sezioni: nella home page c’è la lista degli eventi del giorno e, per ognuno di essi, è specificato il tipo di programma necessario per visualizzarlo (sono tutti software gratuiti che potrete scaricare dalla pagina dei Programmi, dove troverete anche i link per scaricare le guide per il loro utilizzo). Ah, ovviamente, la maggior parte degli eventi non è in lingua italiana poichè lo streaming viene trasmesso da tv straniere anche se, per alcuni eventi, è possibile ascoltare anche la telecronaca in italiano!

Concludendo, non posso che consigliarvi di approfittare di questa ottima risorsa e auguravi buona visione :-)

Fonte immagine: BeliceWeb

Nov
07

Come scaricare musica gratis, legalmente e in sicurezza con Downlovers

DownloversHo appena appreso dal blog del mio amico Francesco di Downlovers, ovvero il primo sito in Europa che consente di scaricare file musicali in maniera sicura, gratuita e legale grazie ad accordi con le etichette discografiche.

Sì, avete capito bene: la musica dei principali artisti italiani ed internazionali viene regalata agli utenti (i quali, per accedere al servizio, dovranno solamente registrarsi al sito) dalle aziende inserzioniste che, pubblicizzando il proprio brand all’interno del portale sotto forma di spot e banner, finanziano l’iniziativa.

Scaricare musica è semplicissimo: dopo esservi loggati, scrivete il nome del brano e/o dell’album e/o dell’artista di vostro interesse nel campo Search, clickate su Go e, dopo qualche secondo, dovreste avere i risultati della ricerca (dico dovreste perchè, almeno al momento, non tutti gli artisti sono presenti nel loro database musicale). Ora fate click sul risultato che vi interessa e poi su DOWNLOVE per scaricare il file musicale.

Ogni brano scaricato, purtroppo, è in formato wma ed ha una sorta di protezione per evitarne un uso illegale: la prima volta che lo ascolterete con Windows Media Player, infatti, si aprirà una finestra nella quale dovrete fare click sul pulsante Aggiorna (ovviamente dovrete essere collegati ad internet), dopodichè potrete ascoltare tranquillamente il brano quante volte volete (per ulteriori dettagli su licenza, numero di brani scaricabili etc. etc., date un occhio alle FAQ presenti sul sito).

Mi raccomando, provate questo rivoluzionario servizio e fatemi sapere cosa ne pensate!

Set
03

ViaMichelin: una alternativa gratuita al navigatore satellitare (GPS)

ViaMichelinChi almeno una volta nella vita ha utilizzato un navigatore satellitare (GPS) sa quanto sia utile per arrivare a destinazione nel minor tempo possibile, evitandoci di sbagliare strada decine di volte.

Però non tutti hanno un navigatore a disposizione (specie chi viaggia di rado) ed ecco che entrano in gioco i servizi offerti dal sito ViaMichelin.

Pensato espressamente per i viaggiatori del nostro paese, ViaMichelin, mette a disposizione informazioni e servizi legati al mondo della mobilità; tra gli altri servizi offerti, da segnalare sicuramente gli itinerari: il calcolo del percorso migliore (dato indirizzo di partenza ed uno di destinazione) e le mappe online a livello europeo (comodamente stampabili per avere un preciso promemoria del percorso da seguire). Inoltre, troviamo la guida per il turismo, la guida a ristoranti e alberghi, il meteo ed altro ancora.

Ah, dimeticavo, tutti questi servizi sono assolutamente GRATUITI!

Ago
19

Come guadagnare soldi con le statistiche Pay Per Stats

Oggi sono venuto a conoscenza di Pay Per Stats*, un nuovo sito italiano che offre statistiche rivoluzionarie.

Pay Per Stats

Perchè rivoluzionarie?! Perchè, generalmente, siamo abituati a pagare i servizi di statistiche o, a limite, ad usufruirne gratuitamente; Pay Per Stats, invece, non solo è completamente gratuito, ma addirittura paga i propri utenti!

Si, avete capito benissimo: Pay Per Stats pagherà 0,001 euro per ogni visita italiana e 0,0002 euro per ogni visita non italiana (non è tantissimo, ma neanche tanto poco, anche perchè è possibile guadagnare senza fare assolutamente nulla!); i pagamenti verranno effettuati mensilmente (il 15 di ogni mese vengono pagati, tramite bonifico bancario, i guadagni maturati nel mese precedente) e la soglia minima per ricevere il bonifico è di 100 euro. Inoltre, come se non bastasse, per tutti i nuovi iscritti ci saranno 10 euro di bonus.

Insomma cosa aspettate?! Iniziare a guadagnare è semplicissimo: basta registrarsi, scegliere il counter e inserire il codice generato nel vostro sito/blog.

P.S. per essere preciso, vi segnalo che, inserendo i contatori colorati nel vostro sito, verrà proposto ai vostri visitatori di installare una toolbar (completamente gratuita); comunque, per evitare ciò, scegliete lo Stealth mode nel Counter Style (come ho fatto io).

P.S.2 nei link ho inserito il mio referrer code: se ritenete questo post interessante, iscrivetevi con questo codice che a voi non costa nulla e io ci guadagno qualcosina, altrimenti cancellate l’ultima parte del link.

* grazie a Geekissimo

UPDATE DEL 19/08/2007

Grazie alle vostre numerose segnalazioni (nei commenti ed in privato), ho scoperto che neanche selezionando la modalità Stealth mode tra i contatori viene bloccato lo script ActiveX per l’installazione della loro toolbar (che, tra l’altro, viene riconosciuto da molti antivirus come un Trojan e precisamente: Trojan.Downloader.Win32.Agent.bls).

Per questo motivo, ho deciso di disabilitare il loro sistema di statistiche da questo sito.

Lug
17

Moola: un gioco web 2.0 che permette di vincere soldi veri

Probabilmente arrivo con molto ritardo, ma ho appena ricevuto l’invito per provare Moola, che si può definire come il primo gioco on line in stile web 2.0.

Il sistema è molto semplice: una volta invitati, potete iscrivervi e iniziare subito a giocare utilizzando il capitale iniziale che è di un centesimo di dollaro. I giochi disponibili sono:

  • Alto/Basso ovvero dovete indovinare se la carta successiva sarà più alta o più bassa della precedente
  • il classico Carta, forbici, sasso (con alcune variazioni particolari)
  • e Gold rush che si basa su un sistema di puntate comparate

Ad ogni vittoria, il vostro capitale si raddoppierà fino ad un massimo di 10 milioni di dollari (vincendo 30 round di fila), inoltre è possibile abbandonare il gioco in qualsiasi momento e ricevere, via assegno, l’ammontare vinto (sembra che il pagamento venga inviato solo ad americani e canadesi, ma tanto, se qualcuno dovesse vincere un bel gruzzoletto, cosa ci mette ad andare lì?!).

E se doveste perdere tutto?! Nessun problema: potrete comunque ricominciare da un centesimo di dollaro!

Chi fosse interessato a provare questo servizio (che a me sembra davvero molto divertente), può lasciare un commento a questo post. Attenzione però, ho solo 2 inviti a disposizione! Mi hanno accreditato altri 4 inviti che metto a vostra completa disposizione!

Lug
09

Due nuovi servizi web 2.0: Pownce e LLOOGG

Pownce è un nuovo strumento per comunicare con i propri amici, scambiare file, link e notificare eventi; insomma, una specie di Twitter migliorato realizzato da Kevin Rose, autore di Digg.

Io sono riuscito a provarlo grazie ad Alessandro de La fabbrica di byte (che ringrazio): ecco il mio account. Se qualcuno volesse provarlo, metto a disposizione per voi 6 inviti.

Passiamo a LLOOGG che sono riuscito a provare grazie all’invito di Daniele Salamina (che ringrazio) il cui scopo è quello di mostrare in tempo reale le visite ai siti degli utenti e di fare statistiche su queste visite sempre in tempo reale. Io lo sto usando da alcuni giorni e devo dire che mi piace davvero molto.

Purtroppo, per ora, non ho a disposizione inviti per questo servizio ma, non appena li avrò, li metterò senza dubbio a vostra disposizione Mi hanno appena “accreditato” 5 inviti: se volete provare LLOOGG, questa è una buona occasione!

P.S. nei commenti specificate se vi interessa essere invitati a Pownce o a LLOOGG (al fine di accontentare tutti, vi chiedo gentilmente di evitare richieste di invito per entrambi i servizi).

Giu
14

Come registrare trasmissioni tv o radio, via internet

Faucet è un comodissimo servizio gratuito online che permette di registrare programmi radio e tv in remoto, per poi scaricarli sul computer o su dispositivi portatili, tipo iPod, PSP o cellulari.

I canali tv disponibili, sono quelli offerti in chiaro dal digitale terrestre ovvero: quelli Rai, quelli Mediaset, La7 e tanti altri; sono presenti anche tante emittenti radiofoniche.

Come utilizzare questo rivoluzionario servizio?! Dopo aver compilato il modulo di registrazione (presente a questo indirizzo), sarà sufficiente conoscere con esattezza l’ora di trasmissione del programma che si intende registrare, quindi inserire tali parametri in Faucet, attendere la registrazione dell’evento e, successivamente, scegliere se vedere o se scaricare le registrazioni (il cui qualità è molto buona ed il formato scelto è l’mp3 per quelle audio e l’mp4 per quelle video):

  • per vedere le registrazioni basta fare click sull’icona a forma di televisore presente accanto all’evento di vostro interesse: si aprirà una nuova finestra del browser e, a condizione di avere installato Apple Quicktime o VLC, potrere vedere la registrazione richiesta;
  • per scaricarla, invece, è necessario un download manager nel quale dovrete inserire l’URL della puntata appena registrata.

UPDATE DEL 24/07/2007

Faucet è cresciuto ed è diventato Vcast, il primo portale italiano dedicato al Video Podcasting ed alla Personal Television.

All’interno di Vcast, oltre alla possibilità di registrare programmi televisivi, troverete anche le migliori produzioni video disponibili in rete ed una serie di canali in esclusiva.

Mag
22

Gestire le password online con Clipperz

Come ricorderete (spero!), qualche giorno fa ho scritto un articolo su KeePass, un programmino che si occupa di gestire (con sicurezza) le password.

Oggi, grazie alla segnalazione di Marco Barulli (il co-fondatore del servizio che mi ha contattato per avere un parere da esterno sul loro lavoro), vi parlerò di Clipperz: un gestore di password via web che consente la gestione delle password senza richiedere all’utente di installare alcunché sul proprio computer.

Registrarsi al servizio è semplicissimo (basta andare sulla loro home page e clickare sul pulsante per la registrazione) e non è richiesto nessun dato personale (neanche l’email), particolare che ho molto apprezzato; nella fase di registrazione, inoltre, è possibile selezionare la lingua: c’è anche l’italiano in modo da favorire anche i “meno anglofoni”.

Clipperz costituisce il primo esempio di applicazione web “zero-knowledge”, ovvero un’applicazione che non sa nulla dei dati immessi dagli utenti (neanche username e password) visto che i dati vengo criptati dal browser dell’utente prima di essere inviati al loro server; ottima anche l’interfaccia web, decisamente user-friendly e realizzata con la tecnologia Ajax.

Ah, dimenticavo: tutto il codice di Clipperz è liberamente disponibile per il download, quindi può essere analizzato in qualsiasi momento (ovviamente serve essere un esperto di crittografia per apprezzare la sicurezza e la comodità del servizio).

Per concludere, voglio sottolineare che il progetto è interamente italiano e colgo l’occasione anche per fare i miei migliori auguri agli autori Marco Barulli e Giulio Cesare Solaroli.

P.S. Clipperz può funzionare anche offline (clicka qui per saperne di più).

UPDATE DEL 28/08/2007

Il buon Marco, mi ha (ri)contattato per segnalarmi alcune novità rilevanti di Clipperz che io pubblico più che volentieri:

  • sono stati ottimizzati gli algoritmi di criptazione che hanno reso Clipperz molto più veloce
  • l’interfaccia è ora disponibile in 6 lingue (inglese, cinese, giapponese, portoghese, italiano e, pochi giorni fa hanno aggiunto anche lo spagnolo)
  • è stato incluso un generatore di password random
  • la versione offline è stata semplificata ed ora è costituita da un unico file html da scaricare
  • hanno introdotto la versione Compact per la sidebar di Firefox che consente di tenere a portata di mano i propri login diretti

Non hanno invece apportato modifiche ai login diretti ovvero alla possibilità di loggarsi ai servizi senza digitare username e password. Il motivo è semplice: funzionano già benissimo ed offrono la massima sicurezza e riservatezza.




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni