Gen
05

Pensieri notturni

Stanotte, parlando con la mia amica Mariella mentre ascoltavamo la versione di No ordinary love di Chris Botti (un bravissimo trombettista americano), abbiamo partorito questa bella (?!) frase per descriverne l’essenza:

Ha l’intensità degli sguardi e dei sospiri
di due persone alla scoperta l’uno dell’altra,
che apprezzano ogni particolare di se stessi
e hanno l’impressione che tutto intorno a loro si fermi.

Ascoltate la canzone in oggetto e poi ditemi se vi sembra azzeccata o meno :-)

Lascia un commento

Nome

Email (non verrà pubblicata)

Sito web (opzionale)

Quanto fa 4 + 5 ? (protezione antispam)




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni