Mag
10

Weekend romano per seguire gli Internazionali d’Italia di tennis

Quando leggerete questo post programmato, starò comodamente seduto sulla Mercedes ML del mio amico Agostino alla volta del Foro Italico per vedere gli Internazionali d’Italia di Tennis, che quest’anno si svolgono dal 5 all’11 maggio (per quanto riguarda il torneo maschile).

Quest’anno ci siamo concessi il lusso di prendere i biglietti sia per le semifinali che per la finale, con annessa visita notturna della capitale nella notte tra il 10 e l’11 agevolata anche dalla posizione stragegica del nostro albergo.

Purtroppo, però, è già fuori dal torneo il mio giocatore preferito: Rafa Nadal :-(

Speriamo comunque in belle partite e che il caldo non sia estremo come l’anno scorso.

P.S. sempre e comunque Vamos Rafa che ha dimostrato di essere un grande giocatore, scendendo in campo nonostante il dolore provocato dai piedi in condizioni pessime.

AGGIORNAMENTO DEL 12/05/2008

Sono tornato ieri sera da Roma stanco ma contento: il weekend nel complesso è stato bellissimo, la compagnia ottima (tranne per quanto riguarda la notte passata con Roberto che non ha fatto altro che russare), mentre, quanto meno deludenti, le semifinali di singolare visti i ritiri, prima di Roddick e poi di Stepanek per la felicità di Wawrinka e di Djokovic. Belle, invece, le semifinali di doppio tra i gemelli Bryan e Bjorkman/Ullyett (con la vittoria dei primi al 3° set) e tra Gasquet/Santoro e Nestor/Zimonjic (che ha visto la vittoria facile dei secondi in due set).

Bellissima la finale di singolare di ieri tra Wawrinka e Djokovic, dominata dallo svizzero nel 1° set grazie ad un’ottima solidità da fondo campo ed un poderoso ed efficacissimo rovescio lungolinea che ha messo in forte crisi Djokovic. Purtroppo, però, Wawrinka si è “dimenticato” di avere questo straordinario colpo nel 2° e 3° set, quando il serbo ha preso in mano la partita facendo svanire tutte la possibilità di vittoria dell’avversario. Bellissimo anche la finale di doppio tra i gemelli Bryan e Nestor/Zimonjic, combattutissima letteralmente fino all’ultimo punto e che ha visto vincitori i fratelli Bryan.

Ho/abbiamo scattato tantissime foto e fatto anche un breve video dell’allenamento di Novak Djokovic poco prima della finale; un po’ di pazienza e le condividerò molto volentieri con tutti voi :-) Sono online le foto delle due giornate ed anche il video. Mi raccomando, fatemi sapere se sono di vostro gradimento ;-)

4 commenti a “Weekend romano per seguire gli Internazionali d’Italia di tennis”


  1. 1 presveva
    10 maggio 2008 alle 11:03 Quota

    invidia :@
    fa tante foto :p

  2. 2 Pugia
    10 maggio 2008 alle 12:14 Quota

    Questa te la dico qui in anteprima…il torneo lo vince Roddick!!! L’ho visto contro Bolelli e mi ha veramente stupito!!! Sembra che abbia iniziato a “pensare” alle giocate che fa, e non semplicemente a tirare cannonate dall’altra parte come qualche tempo fa…

    E ti dirò che anche lo stesso Bolelli mi ha piacevolmente sorpreso, rispetto ai fenomeni passeggeri italiani che ci sono stati negli ultimi anni penso che lui sia il primo veramente completo, e con quel dritto può fare male a chiunque!!!

  3. 3 presveva
    10 maggio 2008 alle 14:16 Quota

    Non ho avuto modo di guardare una partita di Bolelli. Spero diventi un top10 al più presto. il tennis italiano ne ha bisogno.

  4. 4 Paolo
    11 maggio 2008 alle 23:08 Quota

    @presveva: appena tornato da Roma.. ho fatto tante foto, appena ho tempo le pubblico :-D Bolelli, se non si monta la testa come tutti gli altri italiani, potrebbe entrare tranquillamente tra i primi 10.

    @Pugia: ehm Roddick s’è “rotto” ieri in semifinale e stava cmq giocando non male.. ma pietosamente. Sulla terra è abbastanza inguardabile. Molto bravo Wawrinka invece che per un set ha preso a pallate Djokovic, dopodichè si è dimenticato di avere un rovescio lungolinea da paura e ha subito e conseguentemente perso la partita. E’ questa la differenza tra un grande giocatore e uno di livello più basso.. la testa!

    Ciao, Paolo.

Lascia un commento

Nome

Email (non verrà pubblicata)

Sito web (opzionale)

Quanto fa 3 + 5 ? (protezione antispam)




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni