Ago
22

Frasi significative tratte dal film ‘L’attimo fuggente’

Ecco alcune significativi frasi tratte dal mio film preferito, ovvero “L’attimo fuggente“, un film in grado di emozionarmi e commuovermi ogni volta che lo (ri)vedo:

  • Carpe diem
  • O capitano, mio capitano..
  • Qualunque cosa si dica in giro, parole ed idee possono cambiare il mondo.
  • E’ proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un’altra prospettiva.
  • Andai nei boschi perchè volevo vivere con saggenza e in profondità e succhiare tutto il midollo della vita, sbaragliare tutto ciò che non era vita e non scoprire in punto di morte che non ero vissuto.
  • O vergine cogli l’attimo che fugge, cogli la rosa quando è il momento che il tempo lo sai, vola. E lo steso fiore che sboccia oggi, domani appassirà
  • Non leggiamo e scriviamo poesie perchè è carino, noi leggiamo e scriviamo poesie perchè siamo membri della razza umana.. e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria, sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento… ma la poesia, la bellezza, il romanticismo, l’amore, sono queste le cose che ci tengono in vita.
  • Citando Walt Whitman: “O me, O vita, domande come queste mi perseguitano. Cortei di infedeli, citta gremite di stolti, che v’è di nuovo in tutto questo? O me, O vita… Risposta:
    che tu sei qui, che la vita esiste e l’identità, che il potente spettacolo esiste e tu puoi contribuire con un verso.” Quale sarà il tuo verso?
  • Non sono cinco, sono realista: “Mostratemi un cuore non contaminato da folli sogni ed io vi mostrerò un uomo felice”, ma solo nei sogni gli uomini sono davvero liberi, è da sempre così e lo sarà sempre.
  • Succhiare il midollo della vita non significa strozzarsi con l’osso, c’è un tempo per il coraggio ed un tempo per la cautela ed il vero uomo sa come distinguerli.
  • Ci teniamo tutti ad essere accettati, ma dovete credere che i vostri pensieri siano unici e vostri, anche se ad altri sembrano strani e impopolari, anche se il gregge può dire: “Non è beeeene!” Come ha detto Frost: “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso”.
  • Venite amici, che non è tardi per scoprire un nuovo mondo. Io vi propongo di andare più in là dell’orizzonte e, se anche non abbiamo l’energia che in giorni lontani mosse la terra e il cielo, siamo ancora gli stessi: unica ed eguale tempra d’eroici cuori, indeboliti forse dal fato, ma con ancora la voglia di combattere, di cercare, di trovare e di non cedere.
  • Borbotta la verità!La verità è una coperta che ti lascia scoperti i piedi.. Tu la spingi, la tiri e lei non basta mai,anche se ti dibatti, non riesci a coprirti tutto. Dal momento in cui nasci piangendo al momento in cui esci morendo, …
  • Vivi la tua vita intensamente prima che tutto finisca… perchè dopo saremo cibo per i vermi e concime per i fiori…
  • Molti uomini hanno vita di quieta disperazione: non vi rassegnate a questo, ribellatevi, non affogatevi nella pigrizia mentale, guardatevi intorno. Osate cambiare, cercate nuove strade.

50 commenti a “Frasi significative tratte dal film ‘L’attimo fuggente’”


  1. 1 Simone
    22 agosto 2007 alle 16:09 Quota

    Grande Grandissimo film, anche io ogni volta che lo (ri)vedo mi commuovo…

    “Venite amici,che non e’ tardi per scoprire un nuovo mondo.
    Io vi propongo di andare piu’ in la’ dell’orizzonte,e se
    anche non abbiamo l’energia, che in giorni lontani mosse la
    terra e il cielo, siamo ancora gli stessi,unica ed eguale
    tempra d’eroici cuori, indeboliti forse dal fato, ma con
    ancora la voglia di combattere, di cercare, di trovare
    e di non cedere”

  2. 2 Paolo
    22 agosto 2007 alle 16:17 Quota

    @Simone: ahhhhhh vero, questa m’era sfuggita!! Grazie mille della segnalazione, aggiorno subito :-D

    Ciao, Paolo.

  3. 3 Martina
    19 settembre 2007 alle 16:02 Quota

    ..Assolutamente bellissimo film.. ottimo cast..
    ..e un meraviglioso Robin Williams, anke tto il resto del cast è veramente ottimo..
    ..mi fa piangere ogni volta ke lo vedo.. e la morte di Neil proprio nn la sopporto.. nn la posso vedere..altrimenti mi rovino la giornata..!!
    OTTIMO FILM..
    e rikordate..CARPE DIEM..

  4. 4 Paolo
    19 settembre 2007 alle 16:05 Quota

    @Martina: si anche a me la morte di Neil “disturba” parecchio, infatti quella scena la salto quasi sempre…!

    Ciao, Paolo.

  5. 5 karin
    20 settembre 2007 alle 14:53 Quota

    all’inizio mi sembra c’è una poesia scritta in un libro..qualcuno la sa?io non la ricordo..

  6. 6 Paolo
    20 settembre 2007 alle 17:38 Quota

    @karin: no, non saprei. Se la trovi, però, faccelo sapere :-)

    Ciao, Paolo.

  7. 7 karin
    21 settembre 2007 alle 16:35 Quota

    ok..dovrò riguardare il film..poi vi aggiornerò!

  8. 8 Paolo
    21 settembre 2007 alle 23:31 Quota

    @karin: attendiamo con ansia i tuoi aggiornamenti :-)

    Ciao, Paolo.

  9. 9 Martina
    26 settembre 2007 alle 17:06 Quota

    Leggerò il messagio di apertura del membro della setta Henry David Thoreau.
    Andai nei boschi perché volevo vivere con saggezza e in profondità, succhiando tutto il midollo della vita. Per sbaragliare tutto ciò che non era vita e per non scoprire in punto di morte che non ero vissuto.

    Karin dicevi qst??

  10. 10 Paolo
    26 settembre 2007 alle 17:29 Quota

    @Martina: quella citazione era già presente nella lista, quindi non credo… Bhò! :-D

    Ciao, Paolo.

  11. 11 karin
    22 ottobre 2007 alle 15:00 Quota

    NON ME LA RICORDO..NON HO PROPRIO PRESENTE QUALE SIA..RICORDO SOLO CHE ERA SCRITTA SULLA PRIMA PAGINA DI UN LIBRO(MI SEMBRA)..

  12. 12 GM
    30 ottobre 2007 alle 15:23 Quota

    Andai nei boschi perché volevo vivere con saggezza e in profondità, succhiando tutto il midollo della vita. Per sbaragliare tutto ciò che non era vita e per non scoprire in punto di morte che non ero vissuto.

    Karin questa è la poesia all’inizio del libro……ma penso che già lo sai!

    vivi come se dovessi morire oggi, ma sogna come se vivessi per sempre

  13. 13 karin
    30 ottobre 2007 alle 15:28 Quota

    ieri ho rivisto il film!stupendo!vero gm?la poesia è proprio qll!meravigliosa!

  14. 14 GM
    30 ottobre 2007 alle 15:33 Quota

    Si meravigliosa, il film meraviglioso.

    la mia preferita è

    Mostratemi un cuore non contaminato da folli sogni ed io vi mostrerò un uomo felice, ma solo nei sogni gli uomini sono davvero liberi, è da sempre così e lo sarà sempre.

  15. 15 karin
    30 ottobre 2007 alle 15:48 Quota

    questa è la mia preferita:

    “O vergine cogli l’attimo che fugge, cogli la rosa quando è il momento che il tempo lo sai, vola. E lo steso fiore che sboccia oggi, domani appassirà”

  16. 16 Lucia
    18 novembre 2007 alle 0:17 Quota

    davvero un film stupendo…
    incredibile…
    * Carpe diem… cogli l’attimo…”
    *Borbotta la verità!La verità è una coperta che ti lascia scoperti i piedi Tu la spingi, la tiri e lei non basta mai,anche se ti dibatti, non riesci a coprirti tutto.Dal momento in cui nasci piangendo al momento in cui esci morendo, …*

    *Non importa cosa vi dicono, le parole e le idee possono cambiare il mondo*

    *Cogli la rosa quando è il momento, che il tempo lo sai che vola e lo stesso fiore che oggi sboccia domani appassirà.*

    *O capitano, mio capitano..*

    *Andai nei boschi perchè volevo vivere con saggenza e in profondità e succhiare tutto il midollo della vita, sbaragliare tutto ciò che non era vita e non scoprire in punto di morte che non ero vissuto.*
    *Succhiare il midollo della vita non significa strozzarsi con l’osso, c’è un tempo per il coraggio ed un tempo per la cautela ed il vero uomo sa come distinguerli. *

    *Venite amici, che non è tardi per scoprire un nuovo mondo. Io vi propongo di andare più in là dell’orizzonte e, se anche non abbiamo l’energia che in giorni lontani mosse la terra e il cielo, siamo ancora gli stessi: unica ed eguale tempra d’eroici cuori, indeboliti forse dal fato, ma con ancora la voglia di combattere, di cercare, di trovare e di non cedere.*
    la mia preferita:
    *Non leggiamo e scriviamo poesie perchè è carino, noi leggiamo e scriviamo poesie perchè siamo membri della razza umana.. e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria, sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento… ma la poesia, la bellezza, il romanticismo, l’amore, sono queste le cose che ci tengono in vita. *

  17. 17 Paolo
    18 novembre 2007 alle 15:39 Quota

    @Lucia: grazie delle segnalazioni, aggiorno la lista :-D

    Ciao, Paolo.

  18. 18 GM
    19 novembre 2007 alle 22:15 Quota

    Un saluto a tutti quelli che pensano Carpe Diem
    che succhiano il midollo della vita e che vanno nei boschi per vivere con saggezza.

  19. 19 karin
    06 dicembre 2007 alle 10:15 Quota

    io ho pensato carpe diem e nn me ne sono pentita anzi..

  20. 20 caty
    08 gennaio 2008 alle 16:10 Quota

    ciao ragazzi!! mi potete dire per favore da dove è tratto “oh capitano,mio capitano”???!!grazie!!

  21. 21 Paolo
    08 gennaio 2008 alle 16:20 Quota

    @caty: dai un occhio qui:

    http://ilmondodimarghe.blogspot.com/2007/12/oh-capitano-mio-capitano.html

    è una poesia di “zio Walt” :-D

    Ciao, Paolo.

  22. 22 caty
    08 gennaio 2008 alle 18:15 Quota

    grazie mille Paolo!!

  23. 23 caty
    13 gennaio 2008 alle 19:51 Quota

    Paolo ho ancora bisogno di te.. ho bisogno dello script,quindi del dialogo completo de “l’attimo fuggente”,e non so dove cercarlo.. aiuto!!

  24. 24 Paolo
    13 gennaio 2008 alle 20:32 Quota

    @caty: script?! non ho ben capito di cosa hai bisogno..

    Ciao, Paolo.

  25. 25 caty
    13 gennaio 2008 alle 21:32 Quota

    tutti i dialoghi del film.. il copione praticamente..

  26. 26 Paolo
    13 gennaio 2008 alle 21:40 Quota

    @caty: ah, non saprei proprio..

    Ciao, Paolo.

  27. 27 Nicole
    17 gennaio 2008 alle 16:22 Quota

    Già davvero bello!! Credo di sapere più o meno tutte le battute a memoria…
    Grazie x avermele ricordate ancora una volta… ciaoooo a tutti!

  28. 28 Paolo
    17 gennaio 2008 alle 23:33 Quota

    @Nicole: grazie a te per aver lasciato una testimonianza del tuo passaggio su questo blog :-D

  29. 29 Kiara
    30 gennaio 2008 alle 23:43 Quota

    Cavoli…sono finita per caso nel tuo blog! quante cose abbiamo in comune noi due! sono rimasta piacevolmente sopresa! ;-)
    bellissimo film l attimo fuggente! e interessante il tuo percorso di vita .. la tua passione per l informatica! come me !!! tanti saluti!! ..Kiarina..

  30. 30 Paolo
    31 gennaio 2008 alle 0:21 Quota

    @Kiara: ;-) Se hai msn o Skype ci possiamo fare 2 chiacchiere! Il miei contatti li trovi in alto a sinistra, sotto alla mia foto!

    Ciao, Paolo.

  31. 31 angelika
    27 agosto 2008 alle 16:34 Quota

    io ho tatuato sul costato sinistro la frase “o vergine cogli l’attimo che fugge cogli la rosa quando è il momento che il tempo lo sai vola e lo stesso fiore che oggi sboccia domani appassirà”in inglese è una frase bellissima che penso racchiudi in se tutta l’essenza della vita;)

  32. 32 Paolo
    27 agosto 2008 alle 18:16 Quota

    @angelika: wow! Che bella idea che hai avuto!

  33. 33 Monica
    10 ottobre 2008 alle 20:57 Quota

    Saluto tutti gli appassionati – come me – di questo film che trasmette tantissimo.Uno dei miei preferiti in assoluto.
    Non c’è che dire, Robbie Williams è un attore unico, un genio, fa uso di una mimica facciale eccezionale…Quanto vorrei chiedergli qual’è il suo film preferito tra quelli in cui ha recitato.
    Grazie Paolo per le cit., le stavo revisionando tutte.
    Oltre alla morte di Neil, mi “annienta” davvero anche il fatto del prof.Keating..che alla fine – con accuse infondate alle spalle – è costretto molto probabilmente a lasciare l’insegnamento..Che invece era la cosa che amava di più..E ha insegnato così tanto ai ragazzi :( Mi ricorda per certi versi una professoressa che ho avuto.
    Buona serata a tutti

  34. 34 Paolo
    10 ottobre 2008 alle 22:18 Quota

    @Monica: grazie di aver condiviso qui i tuoi pensieri :)

    Buona serata a te, Paolo.

  35. 35 Mony
    14 ottobre 2008 alle 23:24 Quota

    ehi,,,ne hai dimenticata una,,,,:p
    “Vivi la tua vita intensamente prima che tutto finisca… perchè dopo saremo cibo per i vermi e concime per i fiori…”

    spro nn ti dispiaccia ,,,,

    baci,,, notte notte,,,,

  36. 36 Paolo
    15 ottobre 2008 alle 9:05 Quota

    @Mony: grazie della segnalazione.. la aggiungo :-D

    Ciao, Paolo.

  37. 37 Stefi
    24 ottobre 2008 alle 11:38 Quota

    Un’altra bellissima frase, citata nel film, di Thoreau:

    MOLTI UOMINI HANNO VITA DI QUIETA DISPERAZIONE

    (prof. Keating): non vi rassegnate a questo, ribellatevi, non affogatevi nella pigrizia mentale, guardatevi intorno. Osate cambiare, cercate nuove strade.

    Un saluto a tutti gli appassionati di questo film… alle anime smarrite e a chi ha trovato il senso della propria vita…

  38. 38 Paolo
    26 ottobre 2008 alle 12:53 Quota

    @Stefi: grazie per la segnalazione :)

    Ciao, Paolo.

  39. 39 Serena
    19 gennaio 2009 alle 15:32 Quota

    Lattimo fuggente è un film che tutte le volte che rivedo scopro un passaggio nuovo, sfuggito in recedenza, non mi stanca mai…..Il senso della mia vita ancora lo cerco..saluti a tutti

  40. 40 gianni
    29 marzo 2009 alle 21:34 Quota

    Serena, penso che in tanti la pensino come te! adoro questo film!!!
    forse questo passaggio non è ancora stato evidenziato:
    “Due strade incontrai nel bosco ed io scelsi la meno battuta, ed è per questo che sono diverso…”
    Nella mia passata gioventù mi sono appassionato di musica new wave/dark (che ascolto con piacere ancora adesso)con totale condivisione anche della moda e del look, atteggiamento maturato soprattutto come gesto di insofferenza nei confronti dell’ ambiente liceale paninaro conformista e plastificato che ho vissuto. Ogni volta che mi rivedevo il film mi riconoscevo in quel passaggio, e comunque come già detto in precedenza, ad ogni visione è un tesoro che può svelare nuove, incontaminate verità assolute!! abbracci a tutti gianni

  41. 41 Nati
    30 dicembre 2009 alle 8:28 Quota

    FIlm bellissimo.
    Triste, ma non del tutto.
    A me piace molto la scena finale.
    Ci vedo la capacità degli studenti di recepire l’insegnamento fondamentale del prof. Che a mio parere è “pensa con la tua testa”
    Sono un’insegnante e adoro questo film

  42. 42 Paolo
    08 gennaio 2010 alle 17:23 Quota

    @gianni :)

    @Nati: vero!

    Ciao, Paolo.

  43. 43 iaele
    11 gennaio 2010 alle 12:37 Quota

    “Due strade trovai nel bosco e io scelsi quella meno battuta ed è per questo che sono diverso” lo ha scritto Proust.

  44. 44 iaele
    11 gennaio 2010 alle 12:55 Quota

    ..e Whitnman si chiamava Walt..non Wholt :)

  45. 45 iaele
    11 gennaio 2010 alle 12:55 Quota

    *Whitman

  46. 46 Paolo
    11 gennaio 2010 alle 13:09 Quota

    @iaele: grazie per la correzione su Whitman, davvero un errore grossolano!!

    Invece per quanto riguarda Poust, hai preso un granchio: è giusto Frost (San Francisco, 26 marzo 1874 – Boston, 29 gennaio 1963), poeta statunitense.

    Nello specifico, la frase è tratta da questa poesia:

    La strada che non presi

    Due strade divergevano in un bosco giallo
    e mi dispiaceva non poterle percorrere entrambe
    ed essendo un solo viaggiatore, rimasi a lungo
    a guardarne una fino a che potei

    Poi presi l’altra, perché era altrettanto bella,
    e aveva forse l’aspetto migliore,
    perché era erbosa e meno consumata;
    Sebbene il passaggio le avesse rese
    quasi simili

    ed entrambe quella mattina erano lì uguali
    con foglie che nessun passo aveva annerito.
    Oh, misi da parte la prima per un altro giorno!
    Pur sapendo come una strada porti ad un’altra,
    dubitavo se mai sarei tornato indietro.

    Lo racconterò con un sospiro
    da qualche parte tra anni e anni:
    due strade divergevano in un bosco, e io –
    io presi la meno percorsa,
    e quello ha fatto tutta la differenza.

  47. 47 Luigi
    09 ottobre 2010 alle 7:17 Quota

    @Monica che hai commentato il 10 ottobre del 2008, a 2 anni meno un giorno dalla data del tuo commento ti devo correggere, l’attore si chiama Robin non Robbie… -.-” Robbie è il cantante… XD Cmq non è un gravissimo errore, tranky ;) era solo dovere di cronaca… XD Cmq il film è strepitoso, mi appassionai a questo film alla tenera età di 8 anni, correva l’anno 1994 quando anch’io decisi di diventare un POETA MALEDETTO… Che brividi a ripensarci…
    Ciao a tutti ;)

  48. 48 francesco ciraulo
    15 novembre 2011 alle 9:45 Quota

    Kiara ha scritto:

    Cavoli…sono finita per caso nel tuo blog! quante cose abbiamo in comune noi due! sono rimasta piacevolmente sopresa! ;-)
    bellissimo film l attimo fuggente! e interessante il tuo percorso di vita .. la tua passione per l informatica! come me !!! tanti saluti!! ..Kiarina..

    Stai zitta! pagliaccia
    (l)(l)(l)(l)

  49. 49 Nausicaa Ulisse
    26 febbraio 2012 alle 19:46 Quota

    perchè quando cerco qualcosa che mi piace capito qui???
    è la 4′ volta che ci capito senza cercarti…è destino,Paolo:) è anche il mio film preferito….mi riconosco in uno dei personaggi..

  50. 50 Kekka
    02 maggio 2012 alle 18:32 Quota

    Mi serve aiuto! :'( Sto cercando la frase che il prof. Keating dice hai ragazzi quando guardano la foto dei vecchi studenti!! Subito all’inizio!! Vi prego :)

Lascia un commento

Nome

Email (non verrà pubblicata)

Sito web (opzionale)

Quanto fa 1 + 5 ? (protezione antispam)




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni