Archivio per dicembre, 2009

Dic
25

Buon Natale e buone Feste!

Buone Feste

A tutti i lettori di questo blog e alle loro persone più care, auguro un sereno e felice Natale e buone Feste!

Dic
17

Come fare il backup degli sms dell’iPhone direttamente dal web

iPhoneAvendone avuto personalmente la necessità, ho deciso di scrivere un post su come fare il backup su file (PDF, Excel XLS o HTML) dei messaggi contenuti nell’iPhone (3G o 3GS) direttamente dal web, senza utilizzare alcun programma di terze parti.

Basta seguire queste semplicissime istruzioni:

  1. sincronizzate il vostro iPhone con iTunes sul vostro computer (indifferentemente PC o Mac);
  2. cercate e salvate sul desktop (con un semplice copia/incolla) il file contentente gli SMS chiamato 3d0d7e5fb2ce288813306e4d4636395e047a3d28 la cui estensione è .mdbackup o .mddata che potete trovare nei seguenti percorsi:
    • Windows: %APPDATA%\Apple Computer\MobileSync\Backup\[ID-ALFANUMERICO]\
      • dove %APPDATA% si trova in:
        • Windows XP o precedenti: C:\Documents and Settings\[NOME UTENTE]\Dati Applicazioni\
        • Windows Vista / 7: C:\Users\[NOME UTENTE]\AppData\Roaming
    • Mac: [NOME UTENTE]>Libreria>Application Support>MobileSync>Backup>[ID-ALFANUMERICO]
  3. collegatevi al sito http://www.iphone-sms.com/it/;
  4. fate l’upload del file sul sito precedentemente indicato;
  5. scegliete il formato d’esportazione dei vostro messaggi SMS (PDF, HTML o file Excel);
  6. premete Invia;
  7. scaricate il file contenente i vostri SMS in un formato umanamente comprensibile!
Dic
09

Google Wave: disponibili per voi 20 inviti gratis

Google WaveCari lettori, Google mi ha appena notificato la possibilità di invitare ben 20 persone a provare Google Wave. Per chi non sapesse cos’è, Google Wave è una applicazione web, una piattaforma e un protocollo di comunicazione pensato per riunire email, messaggistica istantanea, wiki e social network. E’ fortemente orientato alla collaborazione e al real-time, supportato da estensioni che possono fornire, ad esempio, un solido controllo ortografico e grammaticale, la traduzione automatica tra 40 diverse lingue, e diverse altre estensioni. Inizialmente rilasciato ai soli sviluppatori, una versione “anteprima” di Google Wave è stata aperta a circa 600.000 utenti dal 30 settembre 2009, con una base di 100.000 utenti ognuno dei quali invitato a invitarne altri otto.

Volete provare Google Wave?! Inserite un commento a questo post (indicando un indirizzo email valido) e, entro poco tempo, riceverete l’invito!




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni