Feb
08

Come fare port forwarding con La Fonera

Con il firmware 0.7.1-r1 rilasciato il 21/11/2006 la Fon ha introdotto sulla Fonera alcune novità, tra lui la possibilità di fare port forwarding.

Ma cos’è di preciso il port forwarding? Ecco cosa dice Wikipedia a riguardo:

Nelle reti informatiche il port forwarding, a volte chiamato anche tunneling, è l’operazione che permette il trasferimento dei dati (forwarding) da un computer ad un altro tramite una specifica porta di comunicazione. Questa tecnica può essere usata per permettere ad un utente esterno di raggiungere la porta di un computer con indirizzo IP privato, all’interno di una rete locale (LAN). Per compiere questa operazione si ha bisogno di un router in grado di eseguire una traduzione automatica degli indirizzi di rete, detta NAT.
Questo permette a computer esterni di connettersi a uno specifico computer della rete locale, a seconda della porta usata per la connessione. Ad esempio:

  • il forwarding della porta 8000 dal router a un computer interno, permette a quel computer di usare il sistema Shoutcast.
  • il forwarding delle porte dalla 6881 alla 6889 dal router a un computer interno, permette a quel computer di usare il sistema di condivisione file BitTorrent.

Nei sistemi Linux, il port forwarding può essere realizzato tramite il sistema netfilter/iptables. Per tale sistema sarà necessario modificare la tabella nat aggiungendo l’obiettivo DNAT alla catena PREROUTING, e l’obiettivo SNAT alla catena POSTROUTING.

Dopo questa premessa, vediamo come agire praticamente per utilizzare eMule/aMule (che credo sia la vostra priorità, visto tutte le volte che me lo chiedete nei commenti e per email) per risolvere il problema dell’ID basso :-)

Anzitutto assegnate un ip statico al computer sul quale volete fare port forwarding (se avete il server dhcp attivo, non dovete disattivarlo per forza, a patto che utilizziate un ip statico in quel range). Ad esempio, se la wireless privata lavora sul range 192.168.10.1, assegnatevi l’ip 192.168.10.2.

Ora accedete all’interfaccia web della Fonera inserendo l’username e password di amministrazione (admin in entrambi i casi, se non l’avete cambiate), clickate su Avanzato e poi su Port Forwarding ed inserite le porte che volete forwardare; prendendo sempre in considerazione l’esempio di eMule/aMule effettuate le seguenti operazioni:

  1. alla voce Select selezionate Aggiungi
  2. in IP di Destinazione mettete l’ip della macchina sulla quale volete fare port forwarding che, nel nostro esempio, è 192.168.10.2
  3. come Porta Pubblica e Porta Privata mettete 4662
  4. come Protocol selezionate TCP (se siete indecisi lasciate Entrambi che va benissimo ugualmente)
  5. clickate su Aggiungi

Ora ripetete i passi 2-5 inserendo, come ip, sempre 192.168.10.2, come porta la 4672 (sia pubblica che privata), come protocollo UDP e clickate di nuovo su Aggiungi.

Avviate eMule/aMule e, sorpresa (!), l’ID dovrebbe essere finalmente alto!

Chi ha un router, probabilmente, non è ancora riuscito a risolvere il problema; questo è abbastanza ovvio perchè le stesse porte devono essere aperte anche sul router.

Ovviamente, non potendo sapere il router che utilizzate, sarò molto generico nel descrivere la procedura da seguire, ma vi assicuro che leggendovi un minimo di documentazione, non dovreste incontrare alcun problema (non scrivetemi commenti del tipo: “Ho il router XYZ e non riesco ad aprire le porte”, se non ci riuscite voi con la documentazione davanti, certo è che non ci posso riuscire io senza documentazione e da remoto!!).

Anzitutto assegnate un ip statico alla Fonera (nell’interfaccia web in Avanzato -> Connessione Internet) per la connessione ad internet. Io immaginerò che sia 192.168.0.20 e che il router abbia ip 192.168.0.1.

Accedete all’interfaccia web del vostro router, cercate la voce Port Forwarding (nei router D-Link, in genere, viene chiamata Virtual Server) e inserite le stesse porte che avete inserito precedentemente, ma immettendo, come ip di destinazione, l’ip della Fonera (in questo caso, quindi, 192.168.0.20).

Benissimo, ora tutto dovrebbe funzionare alla perfezione.

Vi allego 2 immagini (clickateci per ingrandirle) che evidenziano la configurazione della Fonera e del mio router (le porte non sono 4662 e 4672, ma il concetto è assolutamente identico), sperando che possano chiarire quello che ho cercato di spiegare a parole:

Port Forwarding La Fonera Router Port Forwarding

P.S. questa mini-guida da per scontato che le porte che utilizzate da eMule/aMule sono quelle di default, ovvero 4662 e 4672.

61 commenti a “Come fare port forwarding con La Fonera”


  1. 1 Marco
    10 febbraio 2007 alle 10:11 Quota

    Ottima guida….una sola domanda…
    e se volessi aprire quelle porte per tutta la rete e non solo per un pc?

  2. 2 Paolo
    10 febbraio 2007 alle 12:44 Quota

    @Marco: una porta, per definizione, è aperta per UN pc e UNO solo. Altrimenti che port forwarding sarebbe? Come fa il router o la Fonera a fare NAT se non sa qual è il pc al quale indirizzare il traffico?

    Ciao, Paolo.

  3. 3 Marco
    10 febbraio 2007 alle 14:08 Quota

    e da modificando il file firewall.user?

  4. 4 Paolo
    10 febbraio 2007 alle 14:19 Quota

    @Marco: cosa vorresti ottenere modificando quel file? Io ad esempio l’ho modificato per permettere l’accesso SSH e l’accesso all’interfaccia web della Fonera anche via cavo di rete. Le porte “in entrata” vengono aperte sempre per un ip e una porta (o un range di porte). Funziona così sempre, a prescindere dalla modifica di un file a mano o usando l’interfaccia web.

    Ciao, Paolo.

  5. 5 Marco
    10 febbraio 2007 alle 19:49 Quota

    Allora avrò capito male io…ma tempo fa, alla stessa domanda giorgio zarrelli su http://www.zarrelli.org/blog/index.php/2006/11/23/hacking-la-fonera-step-by-step-guide/ mi rimandò ad uno script che purtroppo ora non c’è più (e io tra l’altro non ho salvato)….

  6. 6 Paolo
    10 febbraio 2007 alle 20:03 Quota

    @Marco: le parole di Giorgio..

    In pratica, viene fatta ciclare una sezione dello script di iptables per inoltrare il range di porte da te indicato.

    ..io le intendo come una indicazione di un semplice port forwarding su un range di porte che è quello che puoi fare anche dall’interfaccia web della Fonera (prima, però, l’interfaccia per il port forwarding non c’era, quindi si doveva per forza mettere mano allo script).

    Sinceramente io non ho capito neanche qual è il tuo scopo, quindi non so aiutarti oltremodo.

    Ciao, Paolo.

  7. 7 Marco
    11 febbraio 2007 alle 11:26 Quota

    forse non mi sono spiegato…vorrei aprire determinate porte per tutta la rete e non solo per un determinato ip…(un po’ come si fa con i router “non fon”)…

  8. 8 Paolo
    11 febbraio 2007 alle 22:31 Quota

    @Marco: non saprei darti ulteriori indicazioni, ti conviene richiedere a Giorgio mi sa.

    Se dovessi risolvere, posta qui come hai fatto se ti va :-)

    Ciao, Paolo

  9. 9 Edoardo
    28 febbraio 2007 alle 21:39 Quota

    Rule Management
    Rule Name xxxxx
    Protocol tcp
    Port Start 57699 Port End 57699
    Port Map

    cosa dovrei scriverci in port map?

  10. 10 Paolo
    28 febbraio 2007 alle 22:46 Quota

    @Edoardo: anzitutto ciao.. poi quella roba da dove viene fuori?
    Non mi pare proprio che venga fuori dalla Fonera.

    Comunque, se non erro, lì dovresti inserire le porte che vuoi mappare (il manuale del router ti è amico).

    Esempio nel caso di eMule/aMule:

    in Port Start devi mettere 4662
    e in Port Map pure.

    Ciao, Paolo.

  11. 11 AlexRC
    20 marzo 2007 alle 0:08 Quota

    Paolo sei un grande, avevo letto nn so qnt giude per configurare la fonera con emule…ma kapito nulla!!!sei stata kiaro kome l’acqua!un grande!!

  12. 12 Paolo
    20 marzo 2007 alle 0:21 Quota

    @AlexRC: grazie mille, sono contento che il mio articoletto ti sia stato utile.

    Ciao, Paolo.

  13. 13 Alfonso
    28 marzo 2007 alle 8:57 Quota

    Ciao Paolo,
    complimenti per la guida! rapida e semplice.
    Sai se è possibile effettuare una condivisione di file e stampanti sulla rete privata della foenra tra un pc fisso e un portatile? Sono giorni che provo ma non ci riesco. Ecco la mia configurazione:
    Pc fisso collegato a internet tramite router Zyxel, al quale è attaccata la Fonera che tramite wifi manda il segnale al protatile.
    Gazie

  14. 14 Paolo
    28 marzo 2007 alle 12:52 Quota

    @Alfonso: teoricamente, collegandosi alla rete privata e abilitando la voce Private -> Wan nell’interfaccia web della Fonera, dovrebbe funzionare senza problemi. Praticamente non è così (e non chiedermi perchè!). Mi pare di ricordare che qualcuno aveva risolto facendo assegnare alla Fonera gli ip della classe 192.168.11.x invece che 192.168.10.x. Prova a fare questo tentativo e facci sapere se funziona. Anche io, questo weekend, dovrò risolvere lo stesso problema. Chi lo risolve prima lo dice all’altro :D

    P.S. io fino a venerdì sto incasinatissimo con gli esami!

    Ciao, Paolo.

  15. 15 Alfonso
    29 marzo 2007 alle 21:41 Quota

    @Paolo: niente da fare. Ho cambiato la classe si indirizzo ma niente. Il bello è che pingando il router e il pc fisso dal portatile ricevo risposta, e se li colelgo tramite cavo tutto funziona correttamente. Inizio a pensare che la Fonera abbi qualche protezione che impedisca la condivisione…

  16. 16 Paolo
    29 marzo 2007 alle 22:14 Quota

    @Alfonso: io ho appena risolto.

    Router: 192.168.0.1
    Server: 192.168.0.2

    Fonera: 192.168.0.20

    Fonera Privata: 192.168.1.1 con dhcp disabilitato

    Connettendomi, via wireless alla rete privata riesco a pingare il router e il server, quindi tutto funziona correttamente.

    L’unica cosa che ho fatto è abilitare la voce “Private -> Wan”.

    Il motivo per cui fino a 10 minuti fa non andava è che stavo provando su una macchina *unix che aveva un ip della rete lan (192.168.0.3) assegnato anche alla scheda di rete (quella via cavo) e, pur non essendo collegato il cavo di rete, mi impediva di visualizzare la rete WAN.

    Spero che questo ti possa essere d’aiuto.

    Ciao, Paolo.

  17. 17 Alfonso
    31 marzo 2007 alle 9:09 Quota

    @Paolo
    Quindi sei riuscito a condividere file e stampanti?
    Nel mio caso che ho
    router: 192.168.1.1
    pc fisso: 192.168.1.33

    come mi consigli di cambiare?
    Scusa se ti rompo… e grazi di tutto ;-)
    Ciao

  18. 18 Paolo
    31 marzo 2007 alle 10:55 Quota

    @Alfonso: si, ora funziona tutto.

    Con i dati che mi hai dato non ti posso aiutare, comunque quegli ip puoi lasciarli, metti la Fonera ad esempio a 192.168.0.50, netmask 255.255.255.0 gateway e dns 192.168.1.1 (lì a “Connessione ad internet”).

    Poi, in “Settaggi di rete” metti ad esempio, rispettivamente, 192.168.11.1, netmask 255.255.255.0 e disabilita il server dhcp.

    Poi connettiti alla rete wiki con ip fisso mettendo, ad esempio, 192.168.11.2 netmask 255.255.255.0 gateway e dns 192.168.11.1.

    Così dovrebbe andare.

    Ciao, Paolo.

  19. 19 katia
    26 aprile 2007 alle 17:37 Quota

    Ciao
    io ho seguito alla lettera le tue indicazioni, ma se imposto il mio pc con ip fisso, non riesco più a navigare con la fonera.. ho un router d-link, e fin qui ok perchè solo con il router navigo con id alto su emule.. l’indirizzo è del tipo 10.0.0.2 quindi non come quello della fonera 198.XXX ecc.. puo’ dipendere da quello? Ho provato a fare passo passo quello che dici tu riavvio tu, si connette ma NULLA vedo la pagina di fon che mi dice c’è un errore da qualche parte.. da cosa puo’ dipendere??
    Grazie

  20. 20 Paolo
    26 aprile 2007 alle 23:09 Quota

    @katia: evidentemente hai sbagliato qualche impostazione. Che ip fisso hai assegnato al computer?

    Ciao, Paolo.

  21. 21 katia
    30 aprile 2007 alle 12:20 Quota

    Ha un ip 10.0.0.14 poichè il router ha questo tipo di indirizzo..

  22. 22 Paolo
    30 aprile 2007 alle 12:58 Quota

    @katia: questo computer è quello connesso alla Fonera, vero? Se è così devi assegnargli:

    ip: 192.168.10.2 , netmask 255.255.255.0, gateway: 192.168.10.1

    Ciao, Paolo.

  23. 23 katia
    03 maggio 2007 alle 16:42 Quota

    si ho provato anche così ma nulla.. non capisco.. comunque ho deciso che mi prendo un semplice modem ethernet almeno risolvo dalla base il problema..non credo sia un problema di fonera quanto di router..
    grazie di tutto, sei veramente gentile.

  24. 24 Paolo
    03 maggio 2007 alle 17:33 Quota

    @katia: si è possibile anche che sia un problema di router.

    Ciao, Paolo.

  25. 25 Gianluca
    23 maggio 2007 alle 12:03 Quota

    non riesco a trovare la voce Port Forwarding
    come ai detto tu io vado su advance ma nn mi spunta l’interfaccia
    come devo fare????????

  26. 26 Gianluca
    23 maggio 2007 alle 12:18 Quota

    sull’asinello di emule c’è ancora la bandana!!!
    mi anno detto che quando ci sono le porte bloccate si toglie automaticamente
    spiega!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  27. 27 Paolo
    23 maggio 2007 alle 12:35 Quota

    @Gianluca: la tua Fonera è stata in qualche modo modificata? Tipo abilitazione dell’accesso SSH o roba del genere?

    Nello status, che versione di firmware ti appare?

    Ciao, Paolo.

  28. 28 aggery
    28 maggio 2007 alle 1:23 Quota

    Ciao Paolo, ma come mai se connetto la fonera alla scheda video non parte Joost? :) Complimenti per la chiarezza e la “pazienza”. ciao

  29. 29 Paolo
    28 maggio 2007 alle 1:57 Quota

    @aggery: strano! :-D

    Ciao, Paolo.

  30. 30 Alex
    10 settembre 2007 alle 17:46 Quota

    Ciao Paolo,
    Ho un problema on l’IP.Voglio tenere un server e ho bisogno di un IP statico…(il mio e dinamico),nn so proprio come farlo statico(ho l’internet libero mini e uso un modem con USB).Ho cercato dapertutto ma nn ho trovato niente:(..grazie..

  31. 31 Paolo
    10 settembre 2007 alle 22:19 Quota

    @Alex: semplicemente non fai. L’ip te lo assegna il provider ed è con loro che devi parlare per averne uno dinamico (ma molto probabilmente, pur pagando di più, ti negheranno questa possibilità). QUello che puoi fare, invece, è utilizzare un dominio di secondo livello che si aggiorna ogni volta che cambi ip. Mi spiego meglio (ti faccio l’esempio pratico mio..):
    io, come te, ho ip dinamico, ma grazie a http://www.dyndns.com/ ho un dominio di secondo livello del tipo user.dyndns.com e con uno scriptino, questo si aggiorna in modo da “puntare” sempre al mio ipv4. Quindi, in qualsiasi momento voglio connettermi al server di casa, non dovrò sapere l’ip, ma digito semplicemente user.dyndns.com e mi connetto senza problemi. Ah, dimenticavo, il servizio è completamente gratuito.

    Spero di essere stato chiaro ed esaustivo.

    Ciao, Paolo.

  32. 32 Alex
    14 settembre 2007 alle 20:03 Quota

    Grazie Paolo:)
    Sapevo già dell freedns,pero cmq grazie perchè magari adesso nn cerco più sul internet delle risposte…cerchero di parlare con il provider e magari riusciro ad avere uno statico (fino adesso ho usato anchio freedns,pero quel server che dico io,quando qualcuno si collega, salva l’ip per poter entrare din nouvo e se io ho l’ip dinamico…credo che ai capito il resto:) )Grazio cmq per avermi sugerito di parlare con il provider:D Ciao

  33. 33 Paolo
    14 settembre 2007 alle 21:16 Quota

    @Alex: tieni conto che il provider è quasi impossibile che esaudirà la tua richiesta (c’ho provato anche io più di una volta, ma il risultato non è stato affatto quello che mi aspettavo)!

    Ciao, Paolo.

  34. 34 Matteo
    28 ottobre 2007 alle 13:29 Quota

    Ciao, senti, una domanda per te. Io ho La Fonera collegata in rete su un pc sempre connesso . Non ho il router. Utilizzo questo sistema per avere il wi-fi in casa così da poter utilizzare un altro pc laptop ovunque (vivo su 2 piani). non riesco però a fare il port forwarding per utilizzare emule sul laptop (sul pc fisso chiaramente ho ID alto), cosa devo aprire in più sul pc fisso per avere un ID alto anche sul laptop?
    Ho provato il tuo sistema ma ancora sul laptop ho un ID Basso

  35. 35 Paolo
    29 ottobre 2007 alle 0:08 Quota

    [Il commento #13562 verrà quotato qui]

    Se ho capito bene la Fonera “prende la connettività” da un pc sempre acceso.. in tal caso, oltre ad aprire le porte sulla Fonera, dovresti aprirle anche su tale pc (praticamente devi fare le stesse operazioni che nell’articolo vengono fatte sul router).

    Ovviamente “il come” dipende dal sistema operativo che utilizzi sul pc (nel caso di Windows devi smanettare un po’ con il firewall integrato in XP e Vista).

    Ciao, Paolo.

  36. 36 luca
    28 novembre 2007 alle 20:07 Quota

    ciao ragazzi, volevo cambiare anch’io le porte solo che non mi riconosce la user ID e la password di default, è sinceramente non penso di averle cambiate io! conoscete per caso qualche serie diversa oltre ad admin e admin

  37. 37 gigi
    31 dicembre 2007 alle 4:40 Quota

    salve,
    scusa se abuso della tua gentilezza, ma non riesco a districarmi: ho il fonera collegato via cavo al modem alice wifi. i miei pc, ovviamente, sono collegati solo al fonera. come apro le porte?
    come assegno un ip statico? insomma… dimmi tutto quello che devo fare, quando hai un seconodo…

    grazie mille! a presto
    G

  38. 38 Paolo
    31 dicembre 2007 alle 11:39 Quota

    @gigi: è scritto chiaramente nell’articolo soprastante. Cosa non ti è chiaro di preciso?!

    L’ip statico ad un pc Windows lo si assegna delle proprietà della connessione di rete.

    Ciao, Paolo.

  39. 39 gigi
    31 dicembre 2007 alle 13:54 Quota

    hai ragione, ma mi manca la parte iniziale: come assegnare nel dettaglio come assegnare (al pc?) un ip statico. ho i dhcp attivo…

    credo che fatto sto passaggio il resto sia semplice…

    grazie mille per la prontezza!

    saluti e auguri di buon anno!
    G

  40. 40 Paolo
    31 dicembre 2007 alle 15:50 Quota

    @gigi: facendo una piccola ricerca su google viene fuori questo articolo che spiega in dettaglio come fare:

    http://www.emule-italia.it/assegnare_ip_statico.html

    Tanti auguri di buon anno anche a te, Paolo.

  41. 41 Maurizio
    29 gennaio 2008 alle 19:32 Quota

    Ciao Paolo volevo porti una domanda. Visto che utilizz la fonera come ponte wifi e quindi sono costretto a connettermi alla rete pubblica avendo quindi sempre un ip diverso, come potrei fare, sempre che esista una soluzione, ad ottenere un id alto con emule?

    Grazie

  42. 42 Paolo
    29 gennaio 2008 alle 22:06 Quota

    @Maurizio: prova a settartelo staticamente sotto la stessa classe di assegnazione. Dovrebbe andare (e poi ovviamente “apri le porte” interessate sulla Fonera)!

    Ciao, Paolo.

  43. 43 Maurizio
    29 gennaio 2008 alle 23:35 Quota

    ?????

    Scusa non capisco

  44. 44 Paolo
    29 gennaio 2008 alle 23:46 Quota

    @Maurizio: assegna un ip statico al tuo pc invece di utilizzare il dhcp (che assegna sempre un ip diverso).

    Ciao, Paolo.

  45. 45 Maurizio
    29 gennaio 2008 alle 23:47 Quota

    ok ora ho capito grazie ci provo e ti faccio sapere

  46. 46 Maurizio
    30 gennaio 2008 alle 0:07 Quota

    nulla se assegno un ip statico anche della stessa classe non riesco più ad aprire nessuna pagina internet

  47. 47 Paolo
    30 gennaio 2008 alle 8:43 Quota

    @Maurizio: mmm bel problema allora.. Ma.. da quello che so io, in genere la Fonera assegna ip dinamici, ma sempre uguale per il primo pc che si connette. Sei sicuro che nel tuo caso siano sempre diversi?

    Ciao, Paolo.

  48. 48 Maurizio
    30 gennaio 2008 alle 11:20 Quota

    forse la maggior parte delle volte ottengo sempre lo stesso ip ma non è stato sempre cosi purtroppo.

  49. 49 Maurizio
    30 gennaio 2008 alle 11:25 Quota

    e comunque ho provato ad aprire le porte per l’ip che mi assegna la maggior parte delle volte, ovviamente ho questo ip assegnato, ma ottengo ancora ip basso come risposta. Se invece mi collego al router principale, aprendo le porte riesco ad ottenere ip alto. Come mai?

  50. 50 Maurizio
    30 gennaio 2008 alle 11:26 Quota

    scusa ho scritto ip invece di id

  51. 51 Maurizio
    30 gennaio 2008 alle 11:29 Quota

    Non è che la nat funziona solo per la rete privata della fonera?

  52. 52 Paolo
    30 gennaio 2008 alle 11:56 Quota

    @Maurizio: ci stavo giusto pensando prima di leggere il tuo ultimo commento.. è probabile.. sai!

    Ciao, Paolo.

  53. 53 Maurizio
    30 gennaio 2008 alle 16:51 Quota

    e quindi……… non puoi proprio aiutarmi

    Grazie

  54. 54 Paolo
    30 gennaio 2008 alle 21:49 Quota

    @Maurizio: no, davvero non saprei come aiutarti :-(

  55. 55 Antonello
    10 marzo 2008 alle 23:26 Quota

    Ciao Paolo, il mio roblema è il seguente.

    Ho sul router/modem di casa colegato un print server con IP statico 192.168.1.100. Sullo stesso router è collegata anche la fonera con indirizzo privato 192.168.10.1 e pubblico(per la mia lan) 192.168.1.4. Se mi collego tramite il router (cavo) riesco a stampare correttamente (il pc ha un IP della stessa famiglia del print server). Se mi collego tramite fonera wireless (pc con ip 192.168.10.x) non riesco a stampare o meglio riesco a stampare solo con un pc il cui IP e porta 9100 sono stati forwardati sulla fonera. Dato che non è possibile forwardare le stesse porte per altri pc, come posso fare per stampare dalla wireless?
    Grazie

  56. 56 Paolo
    11 marzo 2008 alle 8:22 Quota

    @Antonello: la soluzione l’hai già trovata ed è quella da te illustrata. L’unica possibilità che hai è cambiare ogni volta ip del pc che usi per stampare nella Fonera.

    Ciao, Paolo.

  57. 57 Pierluigi
    15 ottobre 2008 alle 20:06 Quota

    la tua guida è abbastanza esolicita ma io ho un’altro tipo di problema…….
    In pratica la padrona della casa dove sto io ha installato questi router fon e per collegarmi ad internet mi deve registrare lei….Ora, a me non importa che devo pagare lei per la registrazione ma il probma è che ho tutte le porte bloccate e non posso scaricare daemule…..solo lei ha accesso al router perchè è protetto da pass…….

    Mi sapresti dire un modo per sbloccare almeno solo le porte di emule????????http://www.paologatti.it/smilies/msn_cry.gif
    :'(

  58. 58 Paolo
    15 ottobre 2008 alle 21:51 Quota

    @Pierluigi: mi spiace ma non c’è niente da fare, per fare quel tipo di modifiche devi avere accesso alla Fonera da amministratore.

    Ciao, Paolo.

  59. 59 Marco
    11 marzo 2009 alle 11:59 Quota

    Ciao avrei un problemino ho appena acquistato la fonera per poter dotare il mio router 3com di un access point. Funziona tutto bene. Il mio router ha indirizzo ip 192.168.1.1 ho impostato alla fonera un indirizzo ip statico : 192.168.10.1 con gateway e dns primario come 192.168.1.1. La connessione ad internet và. Ora il problema è che però non riesco a far funzionare la rete domestica che prima avevo attiva. Tale rete di condivisione file e stampante funziona benissimo attraverso il ruoter, ma dalla rete wireless il mio pc fisso (indirizzo statico 192.168.1.3) non riesco proprio a vederlo. Ho tolto all’interno della fonera il dhcp ho dato al mio notebook (connesso via wireless con la fonera) l’indirizzo ip 192.168.11.2 (quello dell’access point è 192.168.11.1). Riesco a fare il ping dal portatile al router e al computer fisso ma se provo a fare il ping dal computer fisso non riesco a raggiungere il portatile. Ora non riesco a capire se la fonera non permette questo passaggio oppure se devo impostare qualcosa nella fonera o nel router 3com tipo qualche regola di routing statico.
    Ti ringrazio in anticipo.
    Complimenti bel sito e ottimi articoli.

    Grazie, Ciao!

  60. 60 Paolo
    16 marzo 2009 alle 15:07 Quota

    @Marco: nelle impostazioni, ci sono da abilitare delle voci.

    Rete privata -> WAN = abilita (dovrebbe già essere abilitata)
    Rete pubblica -> WAN = abilita (solo nel caso in cui ti connetti via rete pubblica, altrimenti basta solo la prima voce)

    Ciao, Paolo.

  61. 61 Daniele
    05 febbraio 2014 alle 12:37 Quota

    Ciao Paolo
    leggo sempre con piacere il tuo blog e vorrei recuperare questa vecchia discussione per chiederti un parere circa la tua esperienza con lafonera.

    Io ho una rete locale cablata con modem/router 192.168.1.1 e dhcp abilitato.
    Stampante sulla rete locale 192.168.1.100
    Lafonera collegata al router appena citato.

    Ora il problema a cui non riesco a dare soluzione è questo: per far si che la connesisone internet funzioni sui dispositivi collegati alla fonera è quella di impostare il suo indirizzo ip sulla stessa classe di quelli della rete cablata, es. 192.168.1.20
    In questo modo TUTTI i dispositivi hanno accesso a internet.
    MA con questa configurazione non vedo i pc in rete e la stampante.

    Se invece imposto l’ip della fonera sulla classe 192.168.10.X o 192.168.11.X riesco a vedere i pc e la stampante ma non ho accesso a internet a meno di non impostare manualmente un DNS differente (es. google o opendns).
    Il problema quindi non ci sarebbe ma visto che l’access point dovrebbe servire molti dispositivi mobili diventa un problema poichè avrei bisogno della assegnazione automatica del dns da parte della fonera.

    Spero di essere stato chiaro e che tu ti sia imbattuto già in questo problema.
    Grazie

Lascia un commento

Nome

Email (non verrà pubblicata)

Sito web (opzionale)

Quanto fa 1 + 4 ? (protezione antispam)




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni