Archivio tag per 'mysql'

Gen
21

TorrentFlux: un client BitTorrent scritto in PHP ed utilizzabile via web

Qualche giorno fa, il mio collega Vittorio, mi aveva chiesto se conoscessi un client BitTorrent per sistemi *unix che si potesse amministrare via web.

A dir la verità, io avevo sempre utilizzato client BitTorrent testuali o, a limite, Azureus, quindi non ho saputo dargli una risposta, ma ho subito interrogato Google per capire se esistesse un software del genere. Ed ecco che è venuto fuori TorrentFlux: un client Bittorrent completamente open source (rilasciato sotto licenza GPL), multipiattaforma e sviluppato in PHP.

TorrentFlux, quindi, si distingue dagli altri client per queste caratteristiche:

  • è progettato in PHP e quindi gira su un webserver e non in locale come gli atri client;
  • si utilizza tramite browser (può essere quindi raggiunto e gestito da qualsiasi postazione remota tramite una interfaccia web abbastanza user friendly);
  • i torrent ed i files scaricati non vengono memorizzati in locale, ma sul server in cui è installato.

Cosa è richiesto per utilizzare TorrentFlux:

  • un sistema *unix like (Linux, BSD, Solaris, etc.);
  • un web server che supporti PHP (ad esempio Apache o Lighttpd);
  • un database SQL (MySQL, Postgres o Sqlite);
  • PHP 4.3.x o superiore;
  • Python 2.2 o superiore.

Incuriosito dalle potenzialità di questo programma, ho deciso di installarlo sul mio server casalingo (utilizzando i comodissimi ports di FreeBSD), utilizzando Lighttpd come webserver e Sqlite come database, al fine di renderlo in più leggerlo possibile. Il risultato è stato davvero sorprendente: gestire un client BitTorrent via web è davvero comodissimo, l’interfaccia di TorrentFlux è essenziale, ma funziona bene. Ho rilevato velocità di download mai viste prima con un minimissimo impatto sulle prestazioni del sistema.

Concludo l’articolo indicandovi un paio di links dove è descritto come installare TorrentFlux su Ubuntu e come farlo funzionare in accoppiata con Lighttpd e Sqlite.

Fonte immagine e di ispirazione: Wiki.Ubuntu-It.org.

Ott
12

Come installare apache + php 5 + mysql + phpMyAdmin + bluefish su FreeBSD

Ciao, sono (finalmente!) tornato dall’università (dove sono stato BEN 3 giorni senza internet!!) e mi sono messo subito al lavoro per installare apache, php 5, mysql, phpMyAdmin e bluefish (un editor web) su FreeBSD per svolgere il progetto di Tecnologie del Web e ho colto l’occasione per scrivere questo mini-howto sperando che possa tornare utile a qualcuno.

Iniziate con l’installazione di php5 (in modo che vi verrà installato automaticamente anche apache 1.3.34 e tutte le relative dipendenze) con i comandi (grazie a Daniele per la segnalazione di questo port che evita l’editing manuale del file php.ini :-) ):

# cd /usr/ports/lang/php5-extensions (nelle opzioni selezionate per lo meno MYSQL, PCRE e SESSION oltre a quelle già selezionate)
# make install clean

.. ed attendete che la compilazione termini.

Ora è necessario editare il file di conf di apache..:

# cd /usr/local/etc/apache
# ee httpd.conf
(riga 850 circa)

.. e aggiungere le seguenti righe:

Continua la lettura di ‘Come installare apache + php 5 + mysql + phpMyAdmin + bluefish su FreeBSD’




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni