Archivio tag per 'installare'

Dic
30

Installare OpenWrt ne La Fonera

Qualche settimana fa, qualcuno di voi, con un commento, mi aveva chiesto se era possibile installare OpenWrt ne La Fonera. La mia risposta, ai tempi, è stata negativa (anche se, fin da allora, avevo lasciato ampia speranza per eventuali hack futuri che rendessero possibile tale operazione), ma oggi ciò è possibile.

Ma cos’è OpenWrt? Per chi non lo sapesse, OpenWrt (che è già il cuore de La Fonera, solo che molti non lo sanno) non è altro che una distribuzione pensata apposta per rimpiazzare il firmware di router per connessioni senza fili con un sistema Gnu/Linux. Una volta installata, OpenWrt è completamente amministrabile attraverso un’interfaccia web. In più questa distro emebedded è dotata di un sistema di gestione dei pacchetti chiamato “ipkg” (disponibile anche ne La Fonera, come descritto in questo post) molto simile ad apt-get di Debian.

Secondo quanto riportato nel forum di OpenWrt in questo thread e in quest’altro, per eseguire l’hack, dovete munirvi del nuovo firmware (scaricabile da qui) e poi sovrascriverlo a quello originale Fon.

Attenzione però:

  • non ho provato personalmente l’hack, quindi non mi ritengo assolutamente responsabile di eventuali danni che potreste arrecare alla vostra Fonera
  • ho riportato la notizia per “dovere di cronaca” ma, per quanto mi riguarda, ritengo sia moralmente corretto utilizzare La Fonera per condividere la connessione con gli altri utenti Fon (anche perchè l’ho/l’abbiamo acquistata a prezzo bassissimo proprio per questo scopo).

UPDATE DEL 07/06/2007

Luca (che ringrazio), nei commenti, mi ha segnalato la procedura per flashare il firmware OpenWrt scaricato da http://ipkg.k1k2.de/(che ha la caratteristica di essere meglio ottimizzato per La Fonera, rispetto a quello ufficiale).

La procedura è diversa da quella “standard” perchè openwrt-atheros-2.6-vmlinux.lzma scaricato dal sito segnalato precedentemente occupa 768Kb, mentre quello scaricato dal sito ufficiale ne occupa solo 704Kb e quindi, senza questa procedura “particolare”, viene restituito il messaggio di errore “Can’t locate c0000(786432) bytes free in FLASH“.

Ecco i comandi da eseguire:

RedBoot>fis init
RedBoot>load -r -v -b 0×80040450 openwrt-atheros-2.6-root.jffs2-64k
RedBoot>fis create -b 0×80040450 -f 0xA8030000 -l 0×006F0000 -e 0×00000000 rootfs
RedBoot>load -r -b %{FREEMEMLO} openwrt-atheros-2.6-vmlinux.lzma
RedBoot>fis create -r 0×80041000 -e 0×80041000 vmlinux.bin.l7
RedBoot>fis load -l vmlinux.bin.l7
RedBoot>exec

UPDATE DEL 07/01/2009

Francesco (che ringrazio), nei commenti, mi ha segnalato una interessante raccolta di tutte le utilty per installare OpenWrt/DD-WRT sulla Fonera. Tale archivio è scaricabile qui.

Nov
30

Installare programmi ne La Fonera usando ipkg

Ho scoperto un interessantissimo sito dove è possibile trovare una raccolta di programmi precompilati ad hoc per essere installati ne La Fonera. I package sono disponibili a questi url:

La procedura da seguire per installare programmi è questa:

  • loggartevi via ssh a La Fonera (per accedere via ssh al router dovete eseguire l’hack descritto in questo articolo e quest’altro)
  • inserite ‘src rogue http://fon.rogue.be/lafonera‘ come repository in /etc/ipkg.conf
  • per aggiornare la lista di programmi disponibili date il comando # ipkg update
  • per visualizzare la lista di pacchetti disponibili date il comando: # ipkg list

Buon divertimento :-)

UPDATE DEL 02/12/2006

Attenzione, sembra che alcuni utenti abbiano avuto problemi installando/disinstallando programmi con ipkg con un conseguente danno al filesystem de La Fonera. Io mi sono cimentato nell’installazione di un programma e fortunatamente non ho avuto alcun problema, però vi consiglio di evitare, almeno fino a quando la situazione non si chiarisce, l’uso di ipkg.

Ott
12

Come installare apache + php 5 + mysql + phpMyAdmin + bluefish su FreeBSD

Ciao, sono (finalmente!) tornato dall’università (dove sono stato BEN 3 giorni senza internet!!) e mi sono messo subito al lavoro per installare apache, php 5, mysql, phpMyAdmin e bluefish (un editor web) su FreeBSD per svolgere il progetto di Tecnologie del Web e ho colto l’occasione per scrivere questo mini-howto sperando che possa tornare utile a qualcuno.

Iniziate con l’installazione di php5 (in modo che vi verrà installato automaticamente anche apache 1.3.34 e tutte le relative dipendenze) con i comandi (grazie a Daniele per la segnalazione di questo port che evita l’editing manuale del file php.ini :-) ):

# cd /usr/ports/lang/php5-extensions (nelle opzioni selezionate per lo meno MYSQL, PCRE e SESSION oltre a quelle già selezionate)
# make install clean

.. ed attendete che la compilazione termini.

Ora è necessario editare il file di conf di apache..:

# cd /usr/local/etc/apache
# ee httpd.conf
(riga 850 circa)

.. e aggiungere le seguenti righe:

Continua la lettura di ‘Come installare apache + php 5 + mysql + phpMyAdmin + bluefish su FreeBSD’

Set
18

Grave vulnerabilità del plugin flash di Adobe: FreeBSD howto

Qualche giorno fa è stata scoperta una grave vulnerabilità del plugin flash di Adobe delle versioni precedenti alla 7.0r68 (e precedenti alla 8.0.33.0 per quanto riguarda la versione 8.x), che permette l’esecuzione di codice maligno ad un attaccante malintenzionato.

Attualmente, il port /usr/ports/www/linux-flashplugin7/ di FreeBSD, è marcato come IGNORE quindi, se date provate ad aggiornare i ports con portupgrade, avrete come output qualcosa del genere:

** Port marked as IGNORE: www/linux-flashplugin7:
is forbidden: Arbitrary code execution vulnerabilities: http://vuxml.FreeBSD.org/7c75d48c-429b-11db-afae-000c6ec775d9.html

Io ho bypassato il problema, in modo da non essere vulnerabile da subito (senza aspettare l’aggiornamento del port): ho scaricato la versione aggiornata del flash plugin da qui, ho decompresso l’archivio con:

# tar xzvf install_flash_player_7_linux.tar.gz
# cd install_flash_player_7_linux

e spostato i 2 files del plugin nella directory appropriata..

# mv flashplayer.xpt /usr/X11R6/lib/browser_plugins/
# mv libflashplayer.so /usr/X11R6/lib/browser_plugins

Bene, ora, dando un about:plugin sul browser, ho come output..

File name: libflashplayer.so
Shockwave Flash 7.0 r68

.. il che vuol dire che non sono vulnerabile :-) Ovviamente la procedura di sopra, vale anche per gli utenti Linux, con la differenza che, la directory nella quale spostare i 2 files del plugin, sarà probabilmente diversa rispetto a FreeBSD.

UPDATE DEL 22/09/2006

Se avete eseguito correttamente tutti i passi di cui sopra vi sarete accorti che, al primo sito che avesse una qualche animazione flash che avete navigato, Firefox si è improvvisamente chiuso!
Ecco come risolvere il problema:

# cd /usr/src
# fetch http://people.FreeBSD.org/~nork/rtld_dlsym_hack.diff
# patch < rtld_dlsym_hack.diff
# cd libexec/rtld-elf/
# make clean
# make obj
# make depend
# make && make install

Buona navigazione :-)

UPDATE DEL 24/09/2006

E’ ora disponibile il port aggiornato del plugin flash, quindi è possibile aggiornare direttamente dal port, senza eseguire la procedura indicata sopra.




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni