Archivio tag per 'amici'

Dic
30

Come nascondere (e riattivare) i post degli amici sulla home di Facebook

FacebookFacebook è nato con lo scopo di aiutare le persone a ritrovare i vecchi amici, compagni di studi, colleghi, ecc. A volte, però, capita che alcuni amici siano un po’ molesti, magari perchè postano link su link senza tragua o, peggio ancora, perchè spammano, invitano a partecipare alle catene di Sant’Antonio e quant’altro. In questi casi, se non possiamo (o non vogliamo) cancellare gli amici molesti, è davvero molto utile nascondere i loro post.

Nascondere i post

Quando vediamo una news dell’amico molesto sulla pagina principale di Facebook, basta semplicemente cliccare sulla X presente sul lato destro del post, e poi selezionare “Nascondi tutti i post di [nome_dell’amico]“. Questa procedura è conosciuta dalla maggior parte degli utenti, ma quello che forse molti non sanno è come visualizzare di nuovo i post.

Riattivare i post

Andate sulla pagina principale di Facebook (Home), scorrete fino in fondo la pagina e poi cliccate su  Modifica Opzioni. Si aprirà una pagina tipo questa (cliccate sull’immagine per ingrandirla):

Facebook amici

Nella colonna nascondi, troverete la lista di tutti gli amici che avete nascosto in passato (ed anche la possibilità di nasconderne qualcuno, digitandone il nome nella casella di testo); per virtualizzarlo di nuovo, basta cliccare sulla X presente a destra del nome (nel nostro caso specifico, basta cliccare sulla X presente a destra dell’amico “Amico da mostrare“), facile no?! ;)

Feb
29

Dietro l’angolo..

Un’amica mi ha mandato un’email il cui messaggio è davvero profondo e quanto mai vero (tralasciamo il fatto che è la classica catena di sant’Antonio).

Tralasciate, per qualche minuto, i vostri numerosi impegni e leggete con attenzione..

Dietro l’angolo io ho un amico, in questa bella città che non ha fine.
Già, i giorni passano e le settimane trascorrono veloci e prima che io riuscissi a capirlo, è passato un anno e io non ho mai più rivisto la faccia del mio vecchio amico.
Perchè la vita è una corsa veloce e terribile.
Lui sa di piacermi ancora tanto, come nei giorni in cui suonavo il suo campanello e lui suonava il mio, quando eravamo più giovani di ora che siamo uomini stanchi e annoiati.
Stanchi di giocare ad uno stupido gioco, stanchi di cercare di farci un nome.
“Domani”, dissi, “chiamerò Jim solo per mostrargli che lo penso ancora” e rimandai a domani e al domani dopo.. la distanza tra noi crebbe e crebbe.. oh, dietro l’angolo.. ma già lontani miglia e miglia.
“Qui c’è un telegramma, signore”: “Jim è morto oggi”.
E questo è quello che ci siamo meritati alla fine.
Dietro l’angolo, un amico perso.
Ricordati di dire sempre quello che pensi.
Se tu ami qualcuno, DIGLIELO.
Non avere paura di esprimerti.
Esci e dì a tutti quello che devi dire loro.
Perchè quando deciderai che sarà il momento giusto, sarà troppo tardi.
Impossessati del giorno.
Non ripensarci mai.
E, molto importante, stai vicino a tutti i tuoi amici e alla tua famiglia, perchè ti hanno aiutato a diventare quello che sei.




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni