Archivio per la categoria 'Music box' pagina 3 di 4



Ott
12

Ligabue torna sulle scene musicali (ed io ho appena preso i biglietti)!

Luciano LigabueDopo 10 mesi di silenzio dall’ultimo concerto (il 22 dicembre dell’anno scorso si consumava l’atto finale del Nome e Cognome/Tour 2006, iniziato nei club, proseguito nei palasport e negli stadi e terminato nei teatri), interrotti soltanto dalla cover di “Eppure soffia” di Pierangelo Bertoli il 7 luglio di quest’anno, Luciano Ligabue tornerà a novembre sulle scene musicali con una serie di concerti e il primo ‘Best of’ della sua ventennale carriera. Il primo disco, intitolato Ligabue – Primo Tempo, uscirà a novembre e ripercorrerà la storia artistica di Luciano da ‘Ligabue’ (1990) a ‘Buon compleanno Elvis’ (1995), mentre il secondo disco, intitolato Ligabue – Secondo tempo uscirà nel maggio 2008 e ripercorrerà la storia artistica del rocker emiliano da ‘Su e giù da un palco’ (1997) a ‘Nome e Cognome’ (2005). Entrambi gli album saranno arricchiti da brani inediti (alcuni prodotti da Fabrizio Barbacci e altri da Corrado Rustici, per quest’ultimo si tratta della sua prima volta con Ligabue) e conterranno tutti i videoclip della carriera artistica del rocker di Correggio.

Ecco luoghi e date dei concerti:

  • al Palalottomatica di Roma il 17, 18, 20, 21, 23, 24 e 26 novembre
  • al DatchForum di Assago (Mi), il 12, 14, 15, 17, 18, 20 e 21 dicembre

Io sono felicissimo come un bambino perchè ho appena acquistato i biglietti per la tribuna numerata (per me e per due amici) per “la prima” di Roma, il 17 novembre. Ormai iniziavo a non sperarci più perchè i biglietti sembravano tutti terminati (almeno per i concerti romani) e invece qualche minuto fa Ticketone mi ha fatto una bellissima sorpresa, rimettendone in vendita altri per quella data!

Se anche voi siete interessati al concerto, affrettatevi ad acquistare i biglietti sul sito di Ticketone!

Fonte delle informazioni e dell’immagine: Ticketone

Ago
25

Dove trovare testi (e traduzioni) di canzoni italiane e straniere

LyricsQuante volte vi è successo di cercare il testo di quella bella canzone ascoltata in radio o in tv e non sapete come fare?! Oppure quante altre volte avreste voluto sapere di chi fosse la canzone della quale vi ricordate uno stralcio del testo?!
Per dare una risposta a questi interrogativi, vi consiglio alcuni siti:

Inoltre, meritano una citazione speciale:

  • Midomi (segnalatomi da Isa, che ringrazio): un motore di ricerca per brani musicali che usa come chiave di ricerca la vostra voce. Basta collegare un microfono al computer e cantare, fischiettare o lallallare il motivetto e Midomi cercherà nel suo database sonoro, creato con i contributi vocali di altri utenti, il brano corrispondente alla melodia.
  • Song Tapper (segnalatomi da Roberto, che ringrazio) che ha un funzionamento simile a Midomi: basta riprodurre il motivo della canzone picchiettando sulla barra spaziatrice per avviare la ricerca nel suo database di canzoni (così da non rendere neccessario l’uso del microfono).

Se siete a conoscenza di altri siti di questo tipo, non esitate a segnalarmeli ;-)

Giu
25

Recensione di Divenire, il nuovo album di Ludovico Einaudi

Dopo il successo di Una mattina, con oltre 25.000 copie vendute, Ludovico Einaudi torna con un nuovo, bellissimo album. Le novità più importanti sono rappresentate dal discreto impiego dell’elettronica e dalla presenza dell’orchestra che ha arricchito le tessiture sonore e le melodie che hanno reso famoso Ludovico Einaudi in tutto il mondo.

Divenire, questo è il titolo dell’album, ha avuto una genesi lunga, iniziata nel 2002 quando Einaudi fu invitato, dal Festival “I Suoni delle Dolomiti”, a scrivere una composizione da eseguire su un altopiano a 2000 metri davanti alle Pale di San Martino. Per quell’occasione egli una suite per pianoforte, due arpe e orchestra d’archi ispirandosi al ciclo di tre quadri di Segantini “La vita, la natura, la morte”.

“Fu un’esperienza molto intensa, suonare con l’orchestra circondato da quel paesaggio spettacolare. Mi sembrava di essere dentro la corrente di un fiume che scende rapida sul dorso di una montagna, un flusso implacato in cui ero immerso e di cui facevo parte, e sentire quell’ebbrezza che si prova quando si fa qualcosa di fisico a contatto con una natura potente, la velocità, l’acqua, lo spazio e il vento. […] Alla fine ho pensato che tutto questo materiale aveva un’energia comune e che poteva essere interessante provare a comporlo come un mosaico, creando un percorso vario, movimentato e imprevedibile, come un grande paesaggio di montagne e pianure, di fiumi e di mari. Forse quell’energia che ti spinge ad assaporare il mondo fino ad annullartici dentro, in continuo divenire.”

Ecco la playlist e la copertina di Divenire:

Ludovico Einaudi - Divenire

  1. Uno
  2. Divenire
  3. Monday
  4. Andare
  5. Rose
  6. Primavera
  7. Oltremare
  8. L’origine nascosta
  9. In volo
  10. Ascolta
  11. Ritornare
  12. Svanire

Concludendo, vi consiglio caldamente di acquistare questo album, se non l’avete già fatto, perchè è davvero stupendo.

Feb
06

Traduzione in italiano di The saints are coming degli U2 & Green Day

Ecco la traduzione in italiano di questa bellissima canzone cantata per beneficenza dal duetto U2 – Green Day:

C’è un posto a New Orleans
Chiamato il Superdome
Che è stato la rovina
Di tanti poveri ragazzi
E Dio, so di essere uno di quelli

Piansi al telefono con mio padre, “Per quanto ancora?”
“Fino a quando le nuvole si dissolveranno e tornerai a casa”, la linea cadde
Ma le ombre rimangono ancora sin dalla tua venuta, la tua venuta
[Due volte]

I santi stanno arrivando
I santi stanno arrivando
Dico, non importa quanto io ci provi
Capisco che non può esistere replica
[Due volte]

Continua la lettura di ‘Traduzione in italiano di The saints are coming degli U2 & Green Day’

Feb
06

Testo e video di The saints are coming degli U2 & Green Day

Ecco a voi The saints are coming, il nuovo video degli U2 & Green Day:

..ed il testo:

There is a house in New Orleans
They call the Superdome
It’s been the ruin
Of many a poor boy
And God I know I’m one

Continua la lettura di ‘Testo e video di The saints are coming degli U2 & Green Day’

Gen
08

Traduzione in italiano di Window in the skies degli U2

Ho provato a tradurre il testo di Window in the skies in italiano. Non vi assicuro che la traduzione sia corretta, anzi..! :-)

Le manette sono sciolte
Il proiettile abbandona la pistola
Il calore che è nel sole
Ci riscalderà quando non ce ne sarà
La regola è stata confutata
La pietra è stata spostata
L’essere contro natura ora è la normalità
Tutti i debiti sono stati cancellati

Oh non vedi quello che il nostro amore ha fatto
Oh non vedi quello che il nostro amore ha fatto
Oh non vedi quello che il nostro amore ha fatto
Quello che mi sta facendo

Continua la lettura di ‘Traduzione in italiano di Window in the skies degli U2’

Gen
04

Testo e video di Window in the skies degli U2

Ecco a voi Window in the skies, il nuovo video degli U2:

..ed il testo:

The shackles are undone
The bullet”s quit the gun
The heat that”s in the sun
Will keep us when there”s none
The rule has been disproved
The stone it has been moved
The grain is now a groove
All debts are removed

Continua la lettura di ‘Testo e video di Window in the skies degli U2’

Dic
14

Recensione di High Times: Singles 1992-2006, il nuovo album di Jamiroquai

Lo scorso 3 novembre è uscito High Times: Singles 1992 – 2006, la prima raccolta di Jamiroquai che contiene 17 successi più due inediti. Questo album non è stato propriamente voluto dal cantante, ma imposto dalla sua ex-casa discografica dalla quale Jason Kay ha, non a caso, lasciato scadere il proprio contratto, annunciando di volersi impegnare anima e corpo nel sociale e di sperimentare nuove tendenze musicali meno votate alle vendite di dischi. A nulla, tra l’altro, è valso il buon riscontro che sta ottenendo il nuovo singolo Runaway.

High Times: Singles 1992-2006 è disponibile anche in un’edizione speciale con 2 cd, che includono alcuni degli indimenticabili remix di Jamiroquai, tra i quali il classico David Morales Remix di Space Cowboy. Il DVD, che avrà lo stesso titolo, raccoglie tutti i video realizzati da Jamiroquai ed è stato pubblicato in contemporanea con l’album.

La tracklist del cd singolo comprende:

  1. When You Gonna Learn
  2. Too Young To Die
  3. Blow Your Mind
  4. Emergency On Planet Earth
  5. Space Cowboy
  6. Virtual Insanity
  7. Cosmic Girl
  8. Alright
  9. High Times
  10. Deeper Underground
  11. Canned Heat
  12. Little L
  13. Love Foolosophy
  14. Corner Of The Earth
  15. Feels Just Like It Should
  16. 7 Days Of Sunny June
  17. (Don’t) Give Hate A Chance
  18. Runaway (inedito)
  19. Radio (inedito)

Continua la lettura di ‘Recensione di High Times: Singles 1992-2006, il nuovo album di Jamiroquai’

Dic
14

Recensione di Twenty Five, il nuovo album di George Michael

In occasione dei venticinque anni di carriera di George Michael si trova ora nei negozi, a partire del 10 novembre, Twenty Five, una raccolta che contiene tutti i successi di George Michael, dall’epoca degli Wham! fino ad oggi, con alcuni brani inediti, tra cui un duetto con Paul McCartney.

Inoltre, Michael, dopo ben 15 anni, è tornato in tour, denominato 25 live, con uno spettacolo senza precedenti che celebrerà tutta la sua carriera (i fans italiani che hanno assistito alle date italiane del 5 e 6 ottobre presso il DatchForum di Milano possono confermare!).

Twenty Five è disponibile in tre diversi supporti:

  • un doppio dvd che raccoglie inoltre tutti i videoclip finora prodotti da George Michael (per un totale di 40 filmati)
  • un doppio cd che contiene oltre ai “classici” come Everything She Wants, Freedom, Faith, Father Figure, Jesus to a Child, anche il singolo An Easier Affair, recente successo radiofonico, la bellissima This is not real love, cantata in duetto con Mutya (ex Sugarbabes) e la re-interpretazione di Heal the Pain, cantata con Paul Mc Cartney. Il tutto per un totale di 29 brani
  • un triplo cd in edizione limitata, che aggiunge un terzo disco dal titolo For The Loyal (che quarto brano inedito intitolato Understand) dedicato ai fan più fedeli, per un totale di ben 44 canzoni.

Ecco la scaletta del triplo cd:

Continua la lettura di ‘Recensione di Twenty Five, il nuovo album di George Michael’




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni