Set
03

Il programma della settimana: VLC (VideoLAN)

VLC (inizialmente battezzato come VideoLAN client) è da molti indicato (giustamente) come il miglior player multimediale disponibile in rete.

Cerchiamo di capire perchè:

  • anzitutto VLC permette di riprodurre praticamente tutti i formati audio/video più diffusi (MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4, DivX, MP3, OGG e così via) oltre a DVD, VideoCD (VCD) e ad altri protocolli di streaming.
  • Il programma supporta tutti i principali codec audio/video (compresi DivX e XVid): non è quindi necessario installare alcunché sul vostro personal computer per visualizzare filmati memorizzati in tali formati.
  • L’interfaccia di VLC è completamente personalizzabile grazie alla grande varietà di “skin” disponibili.
  • Da non trascurare la possibilità di configurare il programma per funzionare come server (supporta sia il protocollo IPv4 che IPv6) in unicast/multicast per l’invio in Rete di contenuti multimediali su connessioni a banda larga.
  • VLC è opensource ed è disponibile per molte piattaforme: oltre che per Microsoft Windows, è disponibile per Linux, Mac, *BSD, Microsoft Windows Mobile, BeOS, Solaris.
  • Inoltre, su Windows, Linux, e altre piattaforme, VLC fornisce un plugin per Mozilla/Firefox, il quale permette agli utenti di visualizzare alcuni file di Quicktime e Windows Media direttamente nella pagina web senza utillizare i prodotti specifici, rispettivamente della Apple e della Microsoft
  • E’ disponibile anche una versione “portabile” di VLC (che ho recensionato in questo articolo).

Per scaricare subito VLC clicka qui!

VLC

  1. Nessun commento

Lascia un commento

Nome

Email (non verrà pubblicata)

Sito web (opzionale)

Quanto fa 1 + 4 ? (protezione antispam)




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni