Ago
13

Il sito della settimana: Google (!)

Si, può sembrare molto banale citare Google come sito della settimana, ma in questo articolo non mi soffermerò solo sul famosissimo motore di ricerca, ma anche (e soprattutto) su tutti gli altri servizi che Google offre. Anzitutto vediamo un po’ di storia e qualche numero (presi da Wikipedia): Google (si pronuncia gùgol) è un motore di ricerca per Internet che non si limita a catalogare il World Wide Web, ma si occupa anche di immagini, newsgroup e notizie, oltre a mantenere una copia cache di tutte le pagine che conosce. Con un indice che comprende più di otto miliardi di pagine Web, è riconosciuto come il più grande e affidabile tra i motori di ricerca, occupandosi dell’80% di tutte le ricerche effettuate su internet attraverso il suo sito e avendo clienti come AOL. La popolarità di Google è tale che in inglese è nato il verbo “to google” col significato di “fare una ricerca sul web”.

Google è stato creato nel 1998 da Larry Page e Sergey Brin, allora studenti dell’Università di Stanford, dopo aver sviluppata la teoria per cui un motore di ricerca basato sull’analisi matematica delle relazioni tra siti web avrebbe prodotto risultati migliori rispetto alle tecniche empiriche usate precedentemente. Convinti che le pagine citate con un maggior numero di link fossero le più importanti (Teoria delle Reti), decisero di approfondire la loro teoria all’interno dei loro studi e posero le basi per il loro motore di ricerca. Fondarono l’azienda nel settembre del 1998.

L’azienda, che ha il proprio quartier generale a Mountain View, California, è al momento gestita con capitali privati, i maggiori detentori di quote sono Kleiner Perkins Caufield & Byers and Sequoia Capital. Nell’ottobre 2003, discutendo una possibile offerta pubblica iniziale la società fu contattata da Microsoft a proposito di un possibile accordo o di una fusione; Google rifiutò l’offerta. Nel gennaio 2004 è stata annunciata l’assunzione di Morgan Stanley e Goldman Sachs Group per organizzare l’offerta pubblica iniziale, che potrebbe raggiungere i 4 miliardi di dollari americani, dando a Google un capitale di mercato di 12 miliardi di dollari, secondo un banchiere coinvolto nella transazione.

Il 9 marzo 2006, Google ha acquistato dalla compagnia Upstartle Writely un word processor utilizzabile tramite Browser, che permette il salvataggio dei files prodotti in formati assai diffusi, permettendo una facile interoperabilità con varie Suite-Office assai diffuse.

Ora vediamo i servizi più importanti che Google offre ai propri clienti:

  • Gmail (il famosissimo servizio di posta elettronica di Google, con oltre 2 giga di spazio per ogni account, tecnologia Ajax, possibilità di scaricare la posta tramite POP e molto altro)
  • Google Calendar (che consiste in un “social calendar” tramite il quale è possibile fissare appuntamenti e tenere online una agenda dei propri impegni. In piena atmosfera “web 2.0”, Google Calendar è integralmente eretto su tecnologia Ajax, facilitando dunque ogni singola operazione di inserimento e memorizzazione dei dati. Inoltre il calendario è condivisibile con altri, è possibile invitare altrui persone ai propri appuntamenti ed è inoltre possibile accedere ad altre agende ottimizzando così anche impegni integrati in un sistema organizzativo complesso)
  • Google Analytics (che fornisce tutte le informazioni necessarie sulle modalità con cui i visitatori hanno raggiunto il/i tuo/i sito/i e su come interagiscono con esso/i)
  • Home page personalizzata (tramite questa funzionalità è possibile personalizzare la propria pagina iniziale di Google, con contenuti di interesse dell’utente)
  • AdWords (fatti pubblicità su Google!)

Per motivi di spazio ho tralasciato alcuni altri servizi che Google offre: i servizi di Sitemaps, i Gruppi di discussione, la possibilità di effettuare Ricerche personalizzate e il servizio Alert che permette di ricevere news e risultati delle ricerche via email.

Ora siete ancora pronti a giurare che Google sia semplicemente un motore di ricerca?! :-)

Lascia un commento

Nome

Email (non verrà pubblicata)

Sito web (opzionale)

Quanto fa 1 + 4 ? (protezione antispam)




Seguici anche su Facebook

Per visualizzare questo contenuto è necessario accettare i cookie inviati dai Social Network.
Clicca qui per abilitare tutti i cookie per questo sito web.

Hai bisogno di un sito web?

Web&Dintorni